CopertinaPrevisioni

Meteo, VORTICE CICLONICO in azione: forte maltempo e rischio NUBIFRAGI

Nel mirino la Sardegna, dove è in vigore l'ALLERTA ROSSA. Saranno coinvolte più marginalmente anche le regioni di Nord-Ovest e quelle tirreniche

Il vortice ciclonico ha raggiunto l’Italia e influenza le condizioni meteo soprattutto sulla Sardegna. Per l’Isola si apre oggi una fase di maltempo localmente intenso, con il rischio di violenti temporali, grandinate e nubifragi: per la giornata di oggi è stata diramata l’allerta rossa.

meteo giovedì criticità

Gli effetti del vortice ciclonico si faranno sentire, più marginalmente, anche sul Nord e sulle regioni tirreniche: nelle prossime ore si svilupperanno piogge al Nord-Ovest, domani anche su Toscana, Lazio e Sicilia. Le condizioni meteo resteranno perturbate sulla Sardegna anche nella giornata di sabato, quando il tempo sarà ancora instabile anche in Sicilia, mentre da domenica si profila un generale miglioramento del tempo e un nuovo aumento del caldo.

Le previsioni per le prossime ore: rischio di forti temporali e nubifragi in Sardegna

È una giornata di maltempo in Sardegna: nel corso di tutta la giornata ci sarà il rischio di temporali, anche di forte intensità, con possibili grandinate e nubifragi. Sull’isola è stata diramata l’allerta rossa.

Controlla la situazione in tempo reale con il RADAR METEO

Aggiornamento delle 15:00:

MALTEMPO in SARDEGNA: allagamenti a Cagliari [VIDEO]

Nuvole in aumento fin dal mattino anche al Nord-Ovest e nel versante tirrenico del Centro: deboli piogge o isolati rovesci, anche temporaleschi, si svilupperanno nel pomeriggio su Alpi occidentali, entroterra ligure e Riviera di Ponente. Qualche breve acquazzone o temporale sarà possibile anche sulle Alpi orientali e sull’Appennino centrale. Velature in transito al Centro-Nord, in prevalenza soleggiato al Sud e in Sicilia.
Dalla serata aumenta la probabilità di rovesci sulla pianura piemontese, sulla Lombardia occidentale e nell’ovest dell’Emilia.

meteo giovedì

Le temperature massime caleranno in Sardegna, mentre altrove non subiranno variazioni di rilievo: in generale osserveremo ancora valori superiori alla norma, specie al Centro-Sud. Soffieranno venti moderati di Maestrale sul basso Adriatico e sul Canale d’Otranto, e saranno mossi i relativi mari. Raffiche in Sardegna nelle aree temporalesche.

Le previsioni meteo per domani, venerdì 11 settembre

Al mattino il cielo sarà nuvoloso o molto nuvoloso al Nord-Ovest e sulle Isole maggiori. Piogge e rovesci si svilupperanno in Piemonte, entroterra ligure, Val d’Aosta e settori occidentali della Lombardia; insisteranno i temporali sulla Sardegna e si estenderanno anche alla Sicilia occidentale. Maggiori schiarite nel resto del Paese, specie lungo il versante adriatico e al Sud.
Nel pomeriggio proseguirà la fase temporalesca sulla Sardegna e sul centro-nord della Sicilia. Brevi rovesci o temporali saranno possibili anche su gran parte dell’arco alpino, sul basso Piemonte, in Toscana e nelle zone interne di Lazio e Abruzzo. Il tempo sarà ancora abbastanza soleggiato lungo l’Adriatico e gran parte del Sud. In serata fenomeni in generale attenuazione.

meteo venerdì

Temperature massime in calo al Nord-Ovest, nelle aree alpine e sulle Isole, temporaneamente sotto la media in Sardegna; valori in generale fra 26 e 31 gradi altrove, con punte di 32-33 gradi al Sud. Venti deboli, con rinforzi di Tramontana nel Mar Ligure e da ovest nel Canale di Sardegna.
Mari generalmente calmi o poco mossi, eccetto il Ligure occidentale e il Canale di Sardegna che saranno localmente mossi.

Allerta meteo su 4 regioni

Per la giornata di domani, la Protezione Civile ha diramato l’allerta gialla sulle seguenti regioni:

  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
    Lombardia: Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Nodo idraulico di Milano, Appennino pavese
    Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Pianura Cuneese, Pianura Torinese e Colline, Pianura settentrionale, Valle Tanaro
    Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie
  • ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
    Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Pianura Cuneese, Pianura Torinese e Colline
    Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu, Iglesiente, Campidano, Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Gallura, Bacino del Tirso, Logudoro
    Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie
Fonte: Protezione Civile
Leggi anche:

ALLERTA METEO fino a ROSSA: c’è il rischio di PIOGGE E TEMPORALI VIOLENTI

VORTICE CICLONICO, coinvolte anche Francia e Spagna: è ALLERTA

INCENDI: a SAN FRANCISCO cielo rosso e aria irrespirabile [VIDEO]

CALDO ECCEZIONALE, fiammata sull’Europa: sarà coinvolta anche l’Italia?

Gli approfondimenti di IconaClima:

C’è un nesso tra gli incendi in California e la crisi climatica?

Inquinamento killer: solo in Europa si stimano 630mila morti l’anno

Tags

Articoli correlati

Back to top button