CopertinaPrevisioni

ALTA PRESSIONE in rinforzo: tempo stabile e clima mite. Insidia NEBBIE

Già da oggi temperature in aumento al Nord e tempo in miglioramento al Sud. Da domani l'anticiclone si rinforzerà ulteriormente, favorendo valori al di sopra della norma

L’alta pressione in rinforzo sull’Italia dà il via oggi a una fase di tempo più stabile. Da domani l’anticiclone si rinforzerà ulteriormente, accompagnato da una massa d’aria mite che porterà nuovamente le temperature al di sopra della norma, specialmente sulle regioni settentrionali. Si profila dunque un weekend e un inizio di novembre all’insegna del clima tiepido, ma attenzione all’insidia delle nebbie.

Meteo per le prossime ore: da oggi tempo più stabile grazie all’alta pressione in rinforzo, ma con qualche passaggio nuvoloso e deboli piogge. Nebbie in aumento sulle pianure dal Nord, con temperature sopra la media

Oggi si può osservare un cielo nuvoloso tra il Levante ligure, la Toscana e l’Umbria con deboli e isolate piogge tra lo Spezzino e l’alta Toscana. Un po’ di nuvole anche sulla Calabria tirrenica, dove non si esclude qualche sporadica pioggia. Cielo in generale poco nuvoloso o velato in tutto il resto del Centronord e in Sardegna per il transito di nubi alla media e alta quota. Possibili addensamenti compatti sulle Alpi di confine. Sul resto del Sud e in Sicilia tempo prevalentemente soleggiato con aumento delle nubi previsto tra pomeriggio e sera, specialmente sulla Campania. Al Nord invece le schiarite si faranno ampie, favorendo il ritorno delle nebbie in pianura. Temperature: massime quasi stazionarie con valori sopra la media, specialmente al Nord.

Meteo per domani (venerdì): tempo in prevalenza stabile e soleggiato. Attenzione alle nebbie. Temperature in leggero aumento, con valori compresi tra 16 e 22 gradi

Domani si avrà un tempo in generale stabile e soleggiato, a eccezione di un po’ di nuvole al Sud e sulle Isole, più insistenti fra Calabria e Sicilia, e qualche velatura in transito al Centronord. Al mattino e nella successiva notte possibile formazione di nebbie lungo le valli del Centro e sulla Pianura Padana fino alle coste dell’alto Adriatico. Temperature stazionarie o in leggero aumento, con valori massimi perlopiù compresi tra 16 e 22 gradi. Venti in prevalenza deboli, con ancora qualche locale rinforzo di Maestrale al Sud e sulle Isole. Mari: ancora localmente mossi i mari meridionali; calmi o poco mossi gli altri mari.

Leggi anche:

VIDEO – Uragano ZETA, colpita la LOUISIANA: è ancora ALLERTA

VIETNAM: decine di MORTI a causa del TIFONE MOLAVE

Notizie da IconaClima:

Accordo di Parigi, una settimana all’addio degli Stati Uniti: il futuro del clima è appeso alle elezioni USA

Anche la Corea del Sud punta a raggiungere emissioni zero nel 2050

Tags

Articoli correlati

Back to top button