Notizie ItaliaPrimo piano

Maltempo, sale a 9 il bilancio delle vittime. Gli aggiornamenti

Dopo la feroce ondata di maltempo il Nord-Ovest piange nove vittime. Continuano le ricerche di un cacciatore disperso

Continua la conta dei danni dopo la feroce ondata di maltempo che ha colpito con violenza estrema soprattutto il Piemonte e la Liguria. Sale anche, dolorosamente, il bilancio delle vittime. In Liguria sono infatti stati rinvenuti altri corpi senza vita, e in tutto le persone morte a causa del maltempo sono nove.

Sei le vittime del maltempo in Liguria

Un corpo senza vita, probabilmente di una donna, è stato trovato ieri vicino al porto turistico di Marina degli Aregai, a Santo Stefano al Mare (Imperia); un alto cadavere è stato trovato a Sanremo, sulla scogliera in zona Tre Ponti, e nella stessa zona era già stato trovato un altro corpo. I resti di una vittima sono stati rinvenuti anche in località Trucco, frazione di Ventimiglia, e il corpo di un’altra vittima è stato rinvenuto proprio in città, sulla spiaggia di passeggiata Oberdan. I corpi rinvenuti in Liguria sono ancora da identificare: è possibile che si tratti di persone disperse in Francia.

È di pochi minuti fa la notizia dell’avvistamento di un sesto cadavere in Liguria. Secondo le prime notizie che arrivano dalla zona, il corpo sarebbe stato avvistato questa mattina a Borgo Pino, in provincia di Imperia, in mare.

Due persone sono morte in Piemonte

Il fiume Roya ha restituito anche il corpo di un altro uomo, un malgaro di Limone Piemonte disperso da venerdì, e nel Vercellese ha perso la vita un uomo, travolto dalla piena del Sesia mentre era a bordo della propria auto. Con lui c’era il fratello, che è stato tratto in salvo dai soccorritori.

Un vigile del fuoco ha perso la vita in Valle d’Aosta

È stata la prima vittima del maltempo: il caposquadra dei vigili del fuoco volontari di Arnad, in Valle d’Aosta, è morto a 53 anni durante un intervento di soccorso nel paese, quando una pianta gli è crollata addosso.

Dopo l’ondata di maltempo un uomo è ancora disperso in provincia di Pavia

Proseguono a Palestro le ricerche di un uomo che risulta disperso: residente in provincia di Brescia, il 77enne era impegnato in una battuta di caccia lungo le rive del Sesia.

 

L’ultima perturbazione giunta ieri sull’Italia si sta allontanando: il tempo oggi tenderà a migliorare, ma ci saranno ancora un po’ di piogge. È allerta arancione in tre regioni.

Le notizie:

Gli effetti del MALTEMPO sono visibili dal satellite [FOTO]

Fiume PO IN PIENA: livello in aumento nel tratto tra Lombardia ed Emilia

Maltempo, ESONDATI il LAGO MAGGIORE e il LAGO DI COMO

ALLUVIONE in PIEMONTE: è stato il GIORNO più PIOVOSO degli ultimi 62 anni

VENTIMIGLIA in ginocchio, sulla città un’ONDATA DI ACQUA E FANGO [VIDEO]

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button