CopertinaPrevisioni

L’alta pressione cede: qualche PIOGGIA raggiunge oggi il NORD-OVEST

Nella seconda metà della settimana l'anticiclone tornerà ad abbracciare tutta la Penisola

Oggi una debole perturbazione atlantica darà origine a qualche pioggia sulle regioni di Nord-Ovest. Il sistema perturbato, però, sarà subito seguito da un forte rialzo della pressione atmosferica sull’Europa centrale che favorirà una ventilazione nord-orientale sul nostro Paese. In questa situazione di tempo nuovamente stabile sull’Italia, nella parte finale della settimana giungeranno venti più asciutti e un poco più freschi che porranno fine alle giornate nebbiose e determineranno un contenuto calo delle temperature.

Nelle prossime ore piogge deboli più insistenti tra Liguria, Piemonte e Lombardia

Sulle regioni centro-settentrionali cielo nuvoloso o molto nuvoloso, salvo qualche schiarita al Nord-Est. Al Sud e sulle isole tempo abbastanza soleggiato con locali addensamenti di nubi basse. Sul Nord-Ovest sono previste alcune piogge deboli e sparse, più probabili e insistenti sulla Liguria centrale, sull’est del Piemonte e sulla Lombardia occidentale; i fenomeni tenderanno ad esaurirsi dalla sera.

Temperature massime in leggero calo sulle aree alpine e sul Nord-Ovest, senza variazioni rilevanti altrove. I valori restano in generale superiori alla media. Venti: moderati orientali sul mare di Sardegna, deboli altrove. Mari: quasi tutti calmi o poco mossi; moto ondoso in intensificazione nel Canale di Sardegna.

Giovedì tempo in miglioramento

Inizialmente prevarranno le schiarite nel settore intorno al Ligure, lungo le coste tirreniche, in Sicilia e sulla Sardegna occidentale. Cielo nuvoloso, invece, nel resto d’Italia con qualche locale pioggia in Puglia. Possibili nebbie in dissolvimento tra bassa Lombardia ed Emilia occidentale e nelle valli del Centro. In giornata  tendenza ad una parziale attenuazione della nuvolosità, a parte ancora un po’ di nubi compatte sul medio-basso Adriatico, Appennino centro-meridionale, fascia prealpina e l’ovest del Piemonte. Tra sera e notte intensificazione delle nuvole con possibili locali e brevi piogge su Orobie, rilievi piemontesi e Cuneese.

Temperature massime in lieve diminuzione sul medio Adriatico e lungo la dorsale appenninica, stabili o in lieve rialzo altrove; valori nel complesso sempre miti, compresi tra 15 gradi e 21-23 gradi. Venti fino a moderati settentrionali lungo l’Adriatico e in Liguria; moderati orientali sul canale di Sardegna; in prevalenza deboli altrove. Mari: da poco mossi a mossi l’Adriatico, il Ligure occidentale e il Mare e Canale di Sardegna, per lo più poco mossi o quasi calmi i restanti bacini.

Leggi anche:

SPAGNA alle prese con forte MALTEMPO e NEVE

Uragano ETA fa vittime e danni nel Centro America: atteso fino ad 1 METRO di pioggia

Le ultime notizie da IconaClima:

Dai fondali dell’Artico salgono bolle di metano: la scoperta apre un nuovo capitolo della crisi climatica

Mare inquinato, il progetto italiano per trasformare i rifiuti in carburante

Tags

Articoli correlati

Back to top button