Notizie mondoPrimo pianoVideo

Un URAGANO sta spazzando i CARAIBI e minaccia la FLORIDA [VIDEO]

L'uragano Isaias si è già accanito con violenza su Porto Rico, Repubblica Dominicana e Haiti

La tempesta Isaias è diventata ancora più intensa del previsto e ora sta spazzando i Caraibi con la violenza di un uragano.

Nelle ultime ore l’uragano Isaias ha già colpito con violenza il Porto Rico, flagellando l’arcipelago con venti estremamente intensi e piogge violente. Gravi i danni, in strade che si sono letteralmente trasformate in fiumi:

La furia dell’uragano si è abbattuta anche sulla Repubblica Dominicana e Haiti:

Al momento dell’ultimo aggiornamento pubblicato dalla NOAA, intorno alle 8 di questa mattina (ora italiana) il centro dell’uragano Isaias era in questa zona, a nord di Haiti.

In questo momento, Isaias si sta spostando sull’oceano, verso nord-ovest, a una velocità di circa 30 km orari: spinge venti a 130 km/h con raffiche anche molto più violente.

Secondo la traiettoria prevista dal National Hurricane Center degli Stati Uniti, l’uragano colpirà ancora la Repubblica Dominicana e i settori settentrionali di Haiti, per poi far sentire i suoi effetti sulle isole Turks e Caicos e sulle Bahamas.

uragano Isaias traiettoria
Fonte: NHC

Nel mirino anche la Florida, che subirà i suoi effetti a partire da domani. Anche il Sunshine State si troverà ad affrontare piogge molto abbondanti e venti intensi. Sarà elevato anche il rischio di storm surge, avvertono gli scienziati. Si tratta di un fenomeno molto pericoloso che in italiano si può tradurre come “onda di tempesta”: si verifica quando i venti di un uragano o di una tempesta sono così intensi da provocare un veloce innalzamento del livello dell’acqua, spingendo la superficie dell’oceano e di un lago fin sulla terra.

Leggi anche:

Il CALDO INTENSO non dà tregua all’ITALIA: clima sempre più ROVENTE

Ondata di CALDO sull’Europa: battuti RECORD STORICI in Francia

Trentino Alto Adige, TEMPORALI e fiume di FANGO in Val di Peio [VIDEO]

Gli approfondimenti di IconaClima:

Ondate di caldo e salute, informarsi correttamente per prevenire i rischi

Ambientalisti, nel 2019 una strage: ne sono stati uccisi 4 alla settimana

L’inquinamento atmosferico ci toglie in media 2 anni di vita

Tags

Articoli correlati

Back to top button