Notizie ItaliaPrimo piano

AGOSTO 2020 tra i più caldi per l’Italia: i dati

L'agosto 2020 si classifica al sesto posto tra quelli più caldi mai registrati in Italia

Con una temperatura media più elevata del normale di un grado e mezzo, nel 2020 l’Italia ha vissuto uno dei suoi mesi di agosto più caldi mai registrati. I dati sono stati studiati dal meteorologo Simone Abelli, che ha pubblicato la sua analisi sul sito di IconaClima.

«Mentre nei primi due mesi dell’estate 2020 il clima è stato un po’ sotto tono rispetto all’andamento degli ultimi anni – ha sottolineato il meteorologo -, in agosto abbiamo assistito al ritorno prepotente di temperature ben più elevate della media. La causa, frequenti fasi anticicloniche e risalite di aria rovente di origine sub-tropicale verso l’aera euro-mediterranea».

In particolare, nel solo mese di agosto 4 ondate di caldo africano si sono accanite sull’Italia. La più duratura è stata la seconda, che si è protratta dall’8 al 17 agosto.

Nonostante il clima rovente, l’agosto 2020 è stato segnato anche da un’abbondanza di pioggia superiore alla media. In particolare, le precipitazioni abbondanti sono state legate al transito di perturbazioni intense che hanno provocato anche molti danni e disagi.

A questo link è possibile consultare tutti i dati e l’approfondimento realizzato dal meteorologo. 

Leggi anche:

Atmosfera INSTABILE: tra oggi e domani ancora qualche TEMPORALE

PAKISTAN: 90 persone morte per le PIOGGE MONSONICHE

Tifone MAYSAK sulla Corea del Sud: salta il lancio del razzo italiano VEGA

Tags

Articoli correlati

Back to top button