Previsioni

Weekend VENTOSO: PIOGGE sul VERSANTE ORIENTALE

Venti di Foehn soffieranno nelle vallate alpine. Clima mite, con punte fino a 24-25 gradi

Ci attend un weekend ventoso con piogge sul versante orientale. Per il resto, però, prevalenza di sole. Dopo il maltempo di questa parte centrale della settimana, domani avremo altre piogge al Nord. Già venerdì, tuttavia, la situazione migliorerà. In particolare, venerdì al mattino tempo abbastanza soleggiato sulla maggior parte delle regioni. Addensamenti nuvolosi si potranno osservare all’estremo Nord-Est e sul settore meridionale tirrenico, associati a locali piogge sull’Appennino meridionale e sul Cosentino. Nel pomeriggio nubi in aumento sulle aree alpine e sul Nordest, con qualche pioggia sulle Alpi valdostane, rovesci sparsi e isolati temporali su Trentino Alto Adige, Alpi e Prealpi orientali. Verso sera deboli piogge isolate anche sulle Alpi piemontesi di confine e locali rovesci sulla pianura veneta; nubi in addensamento sul nord della Toscana e in Umbria. Temperature in lieve rialzo al Nord, senza grandi variazioni altrove. Venti: tesi occidentali sui mari di ponente e su quelli meridionali, con forte libeccio sul mar ligure; venti deboli sul mare Adriatico. Mari: molto mossi o agitati il mar ligure, il canale di Sicilia, il basso Ionio ed il Tirreno.

Weekend ventoso: piogge sul versante orientale

Nel weekend l’Italia resterà esposta a correnti da nord-ovest in quota. Più protetto sarà il versante occidentale della Penisola. Le regioni ad est, invece, risulteranno più colpite dall’instabilità. Sabato avremo piogge e rovesci sparsi sulle Alpi. Altrove tempo variabile. Qualche pioggia anche su medio Adriatico e al Sud. Ampie schiarite nelle altre zone. Sabato ventoso al Nord-Ovest, sui mari di Ponente, su regioni tirreniche e al Sud. Si attenuano, invece, i venti sul medio-alto Adriatico. Mari mossi. Molto mossi il mar Ligure e il Tirreno. Aumento termico al Nord-Ovest. Clima mite. Temperature massime per lo più tra 19 e 23 gradi. Qualche punta fino a 24-25 gradi. Domenica qualche rovescio o temporale sulle regioni centrali adriatiche e al Sud. Altrove, specie al Nord, prevalenza di sole. Giornata ventosa in molte regioni del Centro-Sud a causa di venti più freschi settentrionali. Generale calo delle temperature. Diminuzione più marcata sulle regioni orientali della Penisola. Il clima non tornerà dunque così caldo come nelle scorse settimane. Il 2020, d’altra parte, potrebbe diventare uno tra gli anni più caldi di sempre.

Tags

Articoli correlati

Back to top button