CopertinaPrevisioni

VENERDÌ tempo in PEGGIORAMENTO: possibili TEMPORALI. Ecco dove

Tra oggi e domani al Sud e nelle Isole si avrà una breve fase di caldo anomalo, con temperature ben oltre la norma

L’alta pressione continua ad assicurare ancora per oggi tempo stabile e clima mite, in particolare al Centro-Sud e sulle Isole dove fino a domani si avrà una breve fase di caldo anomalo. Temperature più contenute invece al Nord, dove il cielo si presenta più coperto, soprattutto nei settori occidentali, interessati anche da qualche pioggia. Domani una nuova perturbazione atlantica (n.7) investirà le regioni settentrionali e la Toscana con possibili temporali. Nel weekend la perturbazione si estenderà anche al Centro e al Sud, dove entro domenica avrà fine la breve fase mite di questi giorni.

Meteo per le prossime ore: cielo molto nuvoloso al Nordovest con qualche pioggia sparsa, tempo in prevalenza soleggiato sul resto d’Italia. Temperature insolitamente calde al Sud e sulle Isole, con possibili picchi di oltre 25 gradi

Oggi si può osservare un cielo molto nuvoloso o coperto al Nord-Ovest, con piogge sparse nei settori centrali della Liguria, a tratti anche moderate a ridosso dell’Appennino; qualche pioggia debole o pioviggine intermittente possibile anche su Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia occidentale, soprattutto dal pomeriggio. Tempo in prevalenza soleggiato nel resto d’Italia. Temperature per lo più in aumento con massime dai 20 ai 26 gradi in Emilia Romagna e al Centro-Sud, ma con punte di 27-29 gradi su Sardegna e ovest della Sicilia; valori più contenuti sul resto del Nord, in generale tra 14 e 19 gradi.

Meteo per domani (venerdì): la perturbazione n.7 del mese investe le regioni del Nord e la Toscana con piogge sparse e possibili temporali. In serata aumento della nuvolosità su Sardegna e regioni del Centro. Temperature ben oltre la norma al Sud e sulle Isole

Domani sarà una giornata caratterizzata da tempo in peggioramento al Nord e in Toscana con piogge sparse, per lo più deboli e intermittenti, al mattino al Nordovest, in estensione tra pomeriggio e sera al Nordest e alla Toscana. Fenomeni più insistenti sull’alta Lombardia, possibili rovesci o temporali in serata tra Liguria di levante e alta Toscana. Piogge più scarse invece su pianura piemontese ed Emilia Romagna. Possibili nebbie al mattino su pianura emiliana orientale e Polesine.

La Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per rischio idrogeologico su settori di Lombardia e Valle d’Aosta. In particolare l’allerta riguarda in Lombardia la Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Valchiavenna, Nodo idraulico di Milano, mentre in Valle d’Aosta la Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne.

Sul resto del Centro e in Sardegna inizialmente tempo abbastanza, ma in giornata la nuvolosità tenderà a un generale aumento con locali e brevi piogge in serata su nordovest della Sardegna e nord delle Marche. Ben soleggiato al Sud e in Sicilia con le prime velature solo in serata.

Temperature in lieve aumento nelle minime un po’ ovunque; massime stabili o in lieve calo al Nord, in ulteriore aumento altrove e ben oltre la norma con punte intorno ai 30 gradi al Sud e sulle Isole. Venti da moderati a tesi di Scirocco sul Ligure, Tirreno settentrionale e occidentale, intorno alla Sardegna e nel Canale di Sicilia dove i mari saranno da mossi a localmente molto mossi. Altrove venti deboli e mari calmi o poco mossi.

Leggi anche:

MALTEMPO in vista: la tempesta BARBARA minaccia anche l’Italia: ecco cosa succederà [VIDEO]

Tags

Articoli correlati

Back to top button