CopertinaPrevisioni

ONDATA DI CALDO sull’Italia: siamo nel mirino di aria rovente in risalita dall’Africa

La risalita di aria caldissima dal Nord Africa darà il via alla prima ondata di caldo dell'estate 2020: prepariamoci a superare i 35 gradi

Dopo un’estate che ha fatto fatica a decollare andiamo ora incontro alla prima vera ondata di caldo della stagione. Mentre in questi giorni l’Anticiclone delle Azzorre ha protetto l’Italia dall’arrivo delle perturbazioni garantendo tempo stabile e un caldo tutto sommato accettabile, la risalita di una massa d’aria rovente in avvicinamento dal Nord Africa determinerà un ulteriore aumento delle temperature, che in alcuni casi arriveranno anche a superare la soglia dei 35 gradi.

Clima estivo e tanto sole avranno la meglio anche tra venerdì e sabato, ma l’ondata di caldo vera e propria avrà inizio da domenica, quando inizieremo a registrare i picchi di temperatura più elevati. Valori decisamente oltre la media si osserveranno soprattutto in Emilia Romagna, nelle regioni centrali tirreniche e nelle zone interne di Sud e Isole maggiori. Prepariamoci a sopportare temperature molto elevate per diversi giorni: i meteorologi avvertono che l’ondata di caldo ci accompagnerà per buona parte della prossima settimana, almeno.

Le previsioni dettagliate per il weekend

Sabato il tempo sarà soleggiato e caldo sulla gran parte del Paese. Tra le Alpi e le vicine pianure insisterà un po’ di nuvolosità fin dal mattino. Nelle ore centrali del giorno tenderanno a svilupparsi dei rovesci e dei temporali a carattere isolato su gran parte delle Alpi. Temperature in ulteriore lieve rialzo, con valori compresi tra i 27 e 33°C. Punte anche superiori sulle Isole maggiori. Soffieranno venti moderati di Scirocco sul Canale di Sicilia, che tenderanno comunque ad attenuarsi.

Anche la giornata di domenica sarà pienamente estiva da nord a sud. Il sole avrà la meglio ovunque, con l’eccezione di temporanei annuvolamenti in montagna nelle ore più calde. Sulle Alpi ci sarà ancora il rischio di brevi rovesci o isolati temporali, specie nel pomeriggio: localmente potranno insistere anche in serata, in particolare sul settore orientale dell’arco alpino.
I venti saranno ovunque deboli e i mari in generale calmi. Farà molto caldo: quasi ovunque le temperature massime saranno superiori alla media, e nelle zone più calde sarà possibile registrare i primi picchi oltre i 35 gradi. 

ondata di caldo da domenica

Leggi anche:

Alluvione in Ucraina, ci sono vittime. Sotto accusa il disboscamento illegale [VIDEO]

CALDO intenso e NOTTI TROPICALI su mezza Europa

Con l’aumento del CALDO iniziano a scaldarsi anche i MARI: la situazione

Gli ultimi aggiornamenti da IconaClima:

Remote, il progetto italiano per l’energia rinnovabile premiato dall’UE

Isola di calore urbana, perché in città fa più caldo? Le cause del fenomeno

Coronavirus e distruzione della natura: il monito di Onu, Oms e Wwf

Tags

Articoli correlati

Back to top button