CopertinaPrevisioni

Meteo, CALDO AGLI SGOCCIOLI: tornano i temporali

L'anticiclone mostrerà i primi segni di cedimento già nelle prossime ore

Il weekend si apre oggi con condizioni meteo stabili su gran parte dell’Italia e caldo ancora estremamente intenso, ma l’anticiclone africano mostrerà presto i primi segni di cedimento. Nelle prossime ore le Alpi saranno infatti sfiorate da una debole perturbazione, che sarà responsabile dello sviluppo di numerosi temporali.

Il cambiamento più significativo delle condizioni meteo è atteso per la giornata di domani, quando il Nord Italia sarà attraversato da un nucleo di aria fresca e instabile che darà origine a molti temporali, in qualche caso anche di forte intensità, e a un sensibile calo delle temperature. Nel corso della giornata di domenica il caldo inizierà ad attenuarsi anche al Centro e in Sardegna, e all’inizio della prossima settimana l’ondata di calore cesserà anche al Sud.

Le previsioni per le prossime ore

È un’altra giornata soleggiata ed estremamente calda su gran parte dell’Italia: solo i settori alpini più settentrionali, lambiti da una perturbazione, saranno interessati da un aumento delle nuvole. Al mattino brevi rovesci isolati saranno possibili su Valle d’Aosta e alto Piemonte, mentre nella seconda parte della giornata temporali e rovesci sparsi potranno coinvolgere le Alpi centro-orientali e, in serata, qualche temporale sarà possibile anche in Friuli.

Per la giornata di oggi, la Protezione Civile ha diramato l’allerta meteo gialla per rischio temporali su

  • Lombardia: Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Alta Valtellina, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali
  • Veneto: Piave pedemontano, Alto Piave

Controlla la situazione in tempo reale con il RADAR METEO

meteo sabato caldo

Temperature in lieve calo sulle Alpi e sulla Sardegna occidentale; stazionarie o in ulteriore lieve aumento altrove, ovunque superiori alla norma. Saranno possibili picchi massimi fino a 38 gradi, localmente anche superiori nelle zone più roventi. Venti deboli, a prevalenza regime di brezza, con tendenza a ruotare da Maestrale sui mari ad ovest della Sardegna in serata. Mari in generale calmi o poco mossi.

meteo domenica

Le previsioni meteo per domani

Al Centro-Sud il tempo sarà ancora soleggiato e caldo, mentre al Nord aumenteranno le nuvole. Già al mattino ci sarà il rischio di temporali localmente intensi tra il Piemonte orientale e l’ovest della Lombardia. Tra pomeriggio e sera rovesci e temporali diverranno più diffusi su Lombardia, Emilia, Alpi orientali e Venezie.

meteo domenica temporali

Le temperature massime caleranno leggermente al Nord, su parte del Centro e in Sardegna; valori ancora fino a 33-34 gradi sulla bassa pianura padana, fino a 36-38 gradi nelle zone interne del Centro-Sud e Isole. Venti forti di Maestrale su Sardegna e Canale di Sicilia; locali rinforzi di Bora sull’alto Adriatico; deboli a regime di brezza altrove, salvo possibili forti raffiche in corrispondenza dei temporali. Mari: mossi il basso Ligure, il Mare di Corsica, il Mare e il Canale di Sardegna, il Canale di Sicilia; calmi o poco mossi i restanti bacini.

Leggi anche:

TEMPORALI e CALO TERMICO: dettagli e tempistiche

NOVE TROMBE MARINE in contemporanea: show nel GOLFO del MESSICO

Un URAGANO minaccia gli STATI UNITI: ecco dove colpirà

L’approfondimenti di IconaClima:

Incendi in Amazzonia, quest’anno potrebbe essere ancora peggio del 2019

Tags

Articoli correlati

Back to top button