CopertinaPrevisioni

ANTICICLONE protagonista, cielo più GRIGIO al Nord: le previsioni meteo

Sulle regioni del Centro-Sud prevarrà il sole, con temperature in aumento. Oggi previsti picchi di 25 gradi in Sardegna

Sull’Italia prevalgono condizioni meteo stabili: un promontorio di alta pressione di matrice nord africana si è proteso verso il Mediterraneo centrale inglobando l’Italia dove fino a giovedì vivremo una fase sostanzialmente stabile e con temperature in aumento. Il riscaldamento sarà più evidente al Sud e nelle Isole dove registreremo valori oltre la norma a iniziare dalla Sardegna dove venti di Scirocco in intensificazione determineranno già oggi punte intorno ai 25 gradi nel settore occidentale dell’isola. La stabilità è accompagnata da locali nebbie “di stagione” e da un tempo soleggiato soprattutto al Centro-Sud mentre al Nord stagna aria più umida con conseguenti strati nuvolosi che in particolare al Nord-Ovest potranno essere accompagnati da sporadiche piogge deboli o pioviggini.

Oggi nuvole e pioviggini su parte del Nord, più sole al Centro-Sud. In Sardegna possibili punte di 25 gradi

Prevarranno le nuvole su pianure del Nord-Ovest, Prealpi, Friuli, alto Veneto e settore ligure, con la possibilità di qualche piovasco o pioviggine al mattino sulla Liguria centrale, tra la sera e la notte anche sul Piemonte. Prevarrà il sole nel resto d’Italia con annuvolamenti sparsi su Trentino Alto Adige, nord-ovest della Toscana, Cagliaritano e Stretto di Messina. Possibili locali nebbie al mattino presto e nella notte su bassa Lombardia, basso Veneto e valli interne del Centro. 

Temperature stabili o in lieve aumento. Valori massimi con punte intorno ai 20 gradi nel settore peninsulare, anche oltre nelle Isole, in particolare fino ai 25°C nella Sardegna occidentale per effetto dello Scirocco che soffierà da moderato a teso. Valori più contenuti nelle aree più nuvolose del Nord. Venti: residui rinforzi da nord anche nel Canale d’Otranto, venti generalmente deboli altrove. Mari: da mosso a molto mosso il Canale di Sardegna; localmente mossi il mare di Sardegna e il Canale d’Otranto; calmi o poco mossi tutti gli altri bacini.

Leggi anche:

CALIFORNIA avvolta nel fumo degli INCENDI: ordinate EVACUAZIONI

La SABBIA dal SAHARA avanza verso l’ITALIA: ecco quando arriverà, e perché [VIDEO]

SMOG in aumento: in Lombardia si sfiora già la soglia limite di PM10

Tags

Articoli correlati

Back to top button