Previsioni

La settimana inizia con NUOVE PIOGGE al CENTRO-NORD

Seguirano giornate caratterizzate da estrema variabilità: qualche pioggia sulle regioni tirreniche

Dopo il forte maltempo di questi giorni, la settimana inizia con nuove piogge al Centro-Nord. In particolare, lunedì avremo una giornata con una prevalenza di annuvolamenti sparsi sull’Italia con un cielo da parzialmente nuvoloso a localmente nuvoloso; non mancheranno delle temporanee schiarite più probabili e ampie tra Liguria di ponente e Piemonte e al mattino anche lungo le coste centrali adriatiche. Nel corso della giornata sono attese delle piogge sparse e intermittenti su Lombardia, Triveneto, estremo levante ligure, Toscana, Umbria, Lazio, nord della Campania e Sardegna; in Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria e Sardegna possibili piogge intense a carattere di rovescio o temporale. Temperature in calo sul medio Adriatico, al Sud e Isole maggiori ma con valori ancora elevati per un inizio di ottobre nelle regioni meridionali e in Sicilia dove si toccheranno valori di 27-28 gradi fino a 30 lungo il versante. Un trend che segue quello di settembre, tra i più caldi degli ultimi anni.

La settimana inizia con nuove piogge al Centro-Nord. Seguirano giornate caratterizzate da estrema variabilità: qualche pioggia sulle regioni tirreniche

Venti tesi o forti di Libeccio nel Mar Ligure e da sud tra Ionio orientale e Canale d’Otranto; fino a moderati occidentali intorno alla Sardegna, sul Tirreno centro-settentrionale e sull’alto Adriatico; deboli altrove. Molto mossi il Mar Ligure, il Mare di Corsica, il Mare di Sardegna, il Canale d’Otranto e lo Ionio orientale; mossi o localmente poco mossi i restanti bacini. Da martedì avremo un calo termico sulle regioni meridionali. Le temperature, invece, aumenteranno leggermente nelle altre zone d’Italia. I venti soffieranno da moderati a tesi da ovest. Per quanto riguarda il tempo, avremo condizioni di variabilità sulla maggior parte delle regioni. Qualche pioggia sul versante tirrenico.

Tags

Articoli correlati

Back to top button