Notizie mondoPrimo piano

Uragano TEDDY sfiora le isole BERMUDA e poi punta verso il CANADA

Potrebbe impattare sulle coste della Nuova Scozia con l'intensità di un uragano di categoria 1

L’uragano Teddy, ora di categoria 2, in queste ore sta raggiungendo le Bermuda. I venti dell’uragano superano i 165 km/h, con raffiche che però anche superiori. Teddy arriva a una settimana dall’uragano Paulette, che investì in pieno le Bermuda lunedì scorso come uragano di categoria 1.

Teddy dovrebbe sfiorare le Bermuda, transitando ad est dell’arcipelago ad una velocità di 9 km/h. Per questo motivo, nonostante si tratti di un uragano più intenso, alle Bermuda gli effetti di Teddy saranno meno intensi di quello portati da Paulette. Le piogge potranno scaricare al suolo fino a 50-80 mm d’acqua, con rischio di allagamenti localizzati.

Nel corso delle ore successive Teddy proseguirà verso nord, diretto sulle coste del Canada che potrebbe raggiungere martedì in serata come un ciclone extra-tropicale, intenso come un uragano di categoria 1. L’impatto è previsto nella provincia canadese della Nuova Scozia.

Teddy in questa fase diventerà più grande e i suoi effetti si faranno sentire anche nella costa est degli Stati Uniti, interessati soprattutto dal rischio di mareggiate. Al largo le onde potranno raggiungere i 15-20 metri. 

Il GIAPPONE è di nuovo bersaglio di una TEMPESTA TROPICALE

TEMPESTA TROPICALE BETA, le coste del Texas nel mirino: la situazione

VIDEO e FOTO – Il ciclone IANOS travolge la TESSAGLIA: due vittime

Tags

Articoli correlati

Back to top button