Notizie mondoPrimo piano

TEMPESTA TROPICALE BETA, le coste del Texas nel mirino: la situazione

Nell'Atlantico la situazione rimane movimentata: oltre a Beta è attivo anche l'uragano Teddy che punta dritto verso le Bermuda

Nell’Atlantico la situazione rimane movimentata: attualmente attive due tempeste tropicali, Beta e Wilfred e l’uragano Teddy.

National Hurricane Center

Tempesta tropicale Beta: nel mirino le coste del Texas

La tempesta tropicale Beta si muove attualmente verso ovest-nord-ovest a una velocità di 6 km/h, con venti massimi sostenuti vicini ai 95 km/h con raffiche più elevate. Un movimento più veloce è previsto nei prossimi due giorni, seguito poi da un rallentamento e una svolta verso il nord-est tra lunedì notte e martedì.

In base all’attuale traiettoria, Beta dovrebbe avvicinarsi alla costa del Texas entro stasera con un crescente rischio di forti piogge e inondazioni lungo la costa nord-occidentale del Golfo. Beta dovrebbe indebolirsi gradualmente mentre attraversa l’entroterra nella giornata di domani.

Un avviso di tempesta è in vigore per Texas e Louisiania: da Port Aransas, Texas, al Rockefeller Wildlife Refuge, Louisiana comprese Copano Bay, Aransas Bay, San Antonio Bay, Matagorda Bay, Baia di Galveston, Lago Sabine e Lago Calcasieu.

Tempesta tropicale Beta
National Hurricane Center

L’uragano Teddy è un mostro di categoria 3 e si avvicina alle Bermuda

L’uragano Teddy si sta muovendo attualmente verso nordovest a una velocità di 19 km/ h. Una svolta verso nord è prevista stasera e poi Teddy dovrebbe continuare generalmente verso nord per un altro paio di giorni. In base alle attuali previsioni del National Hurricane Center della NOAA, Teddy si avvicinerà alle Bermuda stasera e ad est dell’isola lunedì mattina. I venti massimi sostenuti sono vicini ai 185 km/h con raffiche più elevate. Ci si aspetta che Teddy rimanga un grande e potente uragano fino a lunedì.

Uragano Teddy
Uragano Teddy – National Hurricane Center

.

Leggi anche:

Tags

Articoli correlati

Back to top button