Notizie mondoPrimo piano

HAISHEN sta per diventare un SUPER TIFONE: nel mirino il Giappone

Haishen è il tifone più intenso di questa stagione, almeno per ora, e colpirà l'estremo Oriente subito dopo la devastazione provocata da Maysak

Mentre in estremo Oriente è ancora in corso la conta dei danni dopo la devastazione provocata dal tifone Maysak e in Giappone proseguono, disperate, le ricerche della nave da carico scomparsa con a bordo 42 membri dell’equipaggio e circa 6.000 bovini, il Paese deve prepararsi all’impatto con la nuova, violentissima, tempesta Haishen. Muovendosi su una superficie dell’oceano più calda del normale, nel giro di poco tempo Haishen ha guadagnato sempre più intensità ed entro poche ore diventerà un super tifone, il primo della stagione.

Spingendo venti spaventosi, con raffiche che sfiorano i 260 km orari, Haishen si sta spostando in direzione ovest-nordovest, puntando dritto verso il Giappone. Secondo la traiettoria stimata dall’Agenzia Meteorologica Giapponese, le aree più a rischio sono le aree meridionali del Giappone, in particolare le Isole Ryukyu settentrionali e Kyushu, e i settori orientali e meridionali della Corea del Sud.

Crediti: Japan Meteorological Agency
Leggi anche:

Stati Uniti, ONDATA DI CALORE nel weekend del Labor Day: è ALLERTA

Oggi tempo STABILE quasi ovunque e TEMPERATURE in rialzo: i dettagli

WEEKEND di SOLE, ma da domenica sera tornano i TEMPORALI: i dettagli

Gli approfondimenti di IconaClima:

Amazzonia, siamo tutti coinvolti: dalla foresta devastata arriva anche la nostra carne

Ghiacciai e ghiacci marini estremamente provati dall’estate 2020

I cambiamenti climatici possono portare ad un nuovo incremento della malaria

Tags

Articoli correlati

Back to top button