Notizie mondo

MOSCA SOMMERSA dall’acqua

I forti acquazzoni hanno trasformato le strade in fiumi, molti argini sono stati spazzati via. Allagato il Giardino Botanico

È un’ondata di maltempo dalla violenza eccezionale quella che ha colpito la capitale russa nelle scorse ore. Mosca letteralmente sommersa dall’acqua. Le precipitazioni abbondanti hanno causato accumuli da record. Un trend, quello degli eventi estremi e dei disastri naturali, che in queste settimane sta mettendo in ginocchio molti luoghi del mondo. Basti pensare agli incendi che divampano in Portogallo. Allagate molte stazioni della metropolitana. In particolare, risultano sommeria dall’acqua la stazione MCC Botanichesky Sad e l’ingresso della stazione della metropolitana Savyolovskaya. Forti temporali, grandinate e violente raffiche di vento hanno accompagnato le abbondanti piogge. Scattata l’allerta in tutta la città. I sistemi di drenaggio hanno comunque consentito di contenere i danni di questo fortissimo maltempo. La situazione, infatti, nelle ultime ore è andata decisamente migliorando. Il maltempo, nelle ultime settimane, ha colpito duramente la città di Mosca. Si è verificato in fasi diverse. Quella attuale, tuttavia, è risultata la più violenta. La gente parla di un vero e proprio “muro di pioggia”. Con una visibilità ridotta a meno di mezzo metro.

Mosca sommersa dall’acqua. I forti acquazzoni hanno trasformato le strade in fiumi, molti argini sono stati spazzati via

Molti i passaggi sotterranei allagati, gli alberi caduti sui binari dei tram e la grandine abbattutasi sulle auto e sui campi circostanti la capitale. I forti acquazzoni hanno trasformato le strade in fiumi, molti argini sono stati spazzati via. Il Giardino Botanico risulta ancora allagato. L’acqua ha invaso le scale della metropolitana al punto che la gente faticava a scendere. Le fonti ufficiali parlano di allagamenti anche negli scantinati nel complesso residenziale vicino alla stazione della metropolitana Botanichesky Sad. Non si salvano neppure parcheggi sovrastanti i centri commerciali. A causa delle inondazioni, il traffico sull’autostrada Yaroslavl è andato in tilt. Paralizzato il traffico cittadino. In particolare, bloccata la linea dei tram nei pressi di Aviation Street a causa degli alberi abbattutisi sulla strada. Nelle prossime ore la situazione migliorerà con decisione. Le temperature particolarmente elevate di questi giorni nel weekend, secondo le previsioni meteorologiche locali, diminuiranno di qualche grado.

Tags

Articoli correlati

Back to top button