Notizie ItaliaPrimo pianoVideo

Primi forti TEMPORALI sull’Alto Adige: a MERANO strade come fiumi

La città di Merano colpita da un violento nubifragio e una forte grandinata

Un intenso sistema temporalesco ieri ha investito i settori più settentrionali della Lombardia, fino ad Alto Adige e Veneto: i disagi più forti si sono verificati proprio in Alto Adige, raggiunto dal maltempo nel tardo pomeriggio di sabato. Una delle zone più colpite è quella di Merano, dove le strade si sono trasformate in fiumi in piena a causa delle piogge abbondanti con accumuli di oltre 36 mm (litri per metro quadrato) concentrati in 1 ora o poco più. Sulla città è caduta anche tantissima grandine. Molte cantine o appartamenti posti al piano terra si sono allagati. I cittadini hanno effettuato numerose chiamate al vigili del fuoco che hanno effettuato numerosi interventi per mettere in sicurezza le strade.

Nelle prossime ore il rischio di fenomeni intensi riguarderà ampi settori del Nord Italia, dal Piemonte al Veneto, passando per Lombardia, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna: in Lombardia è stata diramata l’allerta arancione per rischio di forti temporali.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button