Notizie ItaliaPrimo piano

Perugia imbiancata dalla “NEVE TONDA” (o grupel): ecco di che cosa si tratta

Nella giornata di oggi Perugia si è imbiancata per un fenomeno meteo chiamato graupel o neve tonda. Dalle immagini condivise dalla rete MeteoNetwork è possibile notare come a colpo d’occhio sia molto simile alla grandine, ma in realtà si tratta di un fenomeno molto differente.

La neve tonda, detta anche graupel, si forma quando nella colonna d’aria che sovrasta la zona è presente uno strato con temperature superiori allo zero. I fiocchi di neve che attraversano questo strato con temperature positive si fondono solo parzialmente, assumendo una forma tondeggiante. Una volta superata questa fascia, proseguono la loro caduta verso il basso, attraversando uno strato d’aria con temperature intorno o inferiori allo zero, fino a raggiungere il suolo mantenendo l’inconfondibile forma di granello.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Isidoro Gioia (@isidorogioia)

Se lo strato d’aria con temperature positive presente a media quota raggiunge uno spessore più ampio, ma in prossimità del suolo permangono comunque temperature negative, la neve si trasforma in pioggia che però, al contatto con il suolo ghiacciato dà origine al gelicidio o ghiaccio nero.

neve tonda
Fonte NOAA
Leggi anche:

Assaggio di PRIMAVERA nel weekend al Sud: temperature fino a 25 gradi

Meteo weekend, Italia divisa in due

Tempesta FILOMENA: allerta in Spagna per NEVE, VENTO forte e PIOGGE abbondanti

L’articolo Perugia imbiancata dalla “neve tonda” (o grupel): ecco di che cosa si tratta proviene da Icona Clima.

Tags

Articoli correlati

Back to top button