Primo piano

Non solo neve, è rischio gelicidio: attenzione al “ghiaccio nero”

In queste ore sono diverse le zone del Nord ad essere interessate dal gelicidio, un fenomeno particolare chiamato “ghiaccio nero” e in meteorologia anche “pioggia congelantesi” o “pioggia sopraffusa“. Nella giornata di ieri il fenomeno si è verificato nella provincia di Trieste, mentre oggi ne segnalano la presenza tra Valle Scrivia e Valle Stura, in Liguria. Ma che cos’è il “gelicidio”?

Il gelicidio si verifica in zone in cui sono presenti strati di aria più caldi a media quota. Dove la colonna d’aria ha costantemente temperature sotto lo zero, al suolo arriva la neve. Ma se il fiocco di neve incontra uno strato d’aria più caldo si fonde e arriva al suolo sotto forma di goccia di pioggia. Al contatto con il suolo freddo/ghiacciato, però, la goccia congela.

Questo fenomeno risulta piuttosto pericoloso soprattutto sui marciapiedi o sulle strade: il ghiaccio può infatti formare una patina omogenea, liscia e trasparente sull’asfalto, risultando “nero” e quindi invisibile, causando facilmente scivoloni o incidenti stradali.

gelicidio
Fonte NOAA
Leggi:

Ponte dell’Immacolata a rischio pioggia: la tendenza meteo

Nel weekend codice arancione a Venezia per l’acqua alta

Neve fino in città oggi al Nord-Ovest: la situazione [FOTO e VIDEO]

L’articolo Non solo neve, è rischio gelicidio: attenzione al “ghiaccio nero” proviene da Icona Clima.

Tags

Articoli correlati

Back to top button