Notizie ItaliaPrimo pianoVideo

Maltempo, su NAPOLI potente NUBIFRAGIO e RAFFICHE SPAVENTOSE: segnalati feriti [VIDEO]

Molti i disagi, con allagamenti e alberi distrutti. Grande paura alla Pignasecca, dove una tettoia è precipitata travolgendo i negozi

Il maltempo si è accanito anche su Napoli, sferzata brutalmente da un temporale estremamente intenso. Dalle 12:30 circa sulla città si sono registrati accumuli di pioggia molto abbondanti, accompagnati da raffiche di vento davvero spaventose, localmente anche oltre i 100 km orari.

Bloccata gran parte della città, con allagamenti nei sottopassi e anche in alcune stazioni della metropolitana.

Le immagini girate dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli mostrano la situazione al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini:

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Venerdì 25 settembre 2020

Molti i problemi per la circolazione. Secondo i primi aggiornamenti la violenza del maltempo avrebbe provocato due feriti a Napoli, in particolare nel quartiere-mercato della Pignasecca, dove alcune lamiere sarebbero volate via dalla veranda di un prefabbricato, travolgendo alcuni negozi.

Un uomo è stato ferito in modo lieve: colpito dal materiale precipitato, un negoziante ha riportato contusioni e tagli a una caviglia. Maggiore la paura per una ragazza, che è stata seppellita dalle macerie. La giovane ha riportato contusioni e tagli alla testa e alle gambe: ora è in ospedale.

Il sindaco De Magistris aveva deciso ieri di chiudere le scuole della città, così come anche i parchi pubblici e i cimiteri.

Nelle prossime ore tempo in miglioramento su Napoli, ma il maltempo tornerà a intensificarsi verso sera: le previsioni meteo.

Leggi anche:

VENTO FURIOSO sull’Italia: raffiche ben oltre i 100km/h e ONDE COME PALAZZI

NEVE sulle Alpi, imbiancate SESTIERE e LIVIGNO: le immagini

TROMBA MARINA tocca terra a SALERNO [VIDEO]

Le ultime notizie da IconaClima:

Raccolta differenziata, l’Italia ha mancato l’obiettivo che si era fissata per il 2012

Brasile, gli incendi devastano il Pantanal: è una tragedia ambientale

Clima, la Cina spiazza tutti: “neutralità climatica” entro il 2060

Tags

Articoli correlati

Back to top button