CopertinaPrevisioni

NEVE fino in pianura al Nord, MALTEMPO INVERNALE in tutta Italia: gli aggiornamenti meteo

Da Natale la situazione meteo è decisamente movimentata sull’Italia, dove da stasera una nuova perturbazione porterà anche molta neve. La perturbazione 9 del mese, giunta proprio il 25 dicembre, oggi influenzerà ancora le condizioni meteo soprattutto al Sud, e sarà seguita da un intenso sistema perturbato che investirà il Nord-Ovest stasera per poi portare molta neve fino in pianura in buona parte delle regioni settentrionali.

Nella giornata di domani la nuova perturbazione sarà responsabile anche di piogge localmente abbondanti al Centro, coinvolgerà più marginalmente anche la Sardegna e, in serata, raggiungerà il Sud.

NEVE A MILANO, scatta l’ALLERTA: gli aggiornamenti per la Lombardia

CAPODANNO, 2021 al via con l’arrivo di una nuova PERTURBAZIONE: i dettagli

Le previsioni meteo per le prossime ore, dalla notte neve in arrivo in molte città del Nord

Cielo nuvoloso o molto nuvoloso al Sud e sulla Sicilia, con qualche pioggia o rovescio su Irpinia, Puglia, Basilicata, Calabria, ovest e nord dell’isola. Fenomeni in attenuazione tra pomeriggio e sera. Quota neve sui rilievi tra 1000 e 1200 metri. Nuvolosità inizialmente consistente anche su Romagna e regioni centrali adriatiche con le ultime precipitazioni, in esaurimento, tra Molise e coste abruzzesi. Nuvole in attenuazione nel pomeriggio. Nuvolosità variabile, fin dal mattino, in Sardegna. Altrove il cielo sarà inizialmente sereno o poco nuvoloso, ma con tendenza a un nuovo aumento delle nuvole a iniziare dal Nord-Ovest.

meteo domenica

In tarda serata prime deboli nevicate sulle Alpi occidentali, sull’Appennino settentrionale e nel nord della Lombardia, piogge sulla costa ligure. Nella notte rapida estensione delle nevicate fino in pianura a tutto il Nord-Ovest, Emilia occidentale, Triveneto e in tutti i fondovalle alpini.
Qualche fiocco di neve potrà arrivare fino in costa nel Veneziano e in Liguria. Le nevicate potranno risultare copiose, anche sotto forma di rovesci, tra l’Appennino ligure centrale, l’ovest dell’Emilia e la Lombardia.

Temperature in calo ovunque: il Nord si è svegliato con gelate diffuse e intense, e in giornata nelle regioni nord-occidentali non si andrà oltre i 3-4 gradi. Clima invernale in tutta Italia con valori inferiori alla norma.
Venti intensi, con forti raffiche di burrasca: soffieranno tesi nord-occidentali tra la Sardegna, il Tirreno centrale e la Sicilia e sull’Adriatico centro-meridionale; di Libeccio sul mar Ionio. Mari in generale mossi o molto mossi; fino ad agitati il Canale di Sicilia, il basso Adriatico e lo Ionio meridionale, calmi o poco mossi il Ligure e l’alto Tirreno.

meteo lunedì

Le previsioni meteo per domani: al mattino ancora neve al Nord, piogge intense in molte regioni

Nevicate al mattino al Nord, più intense e con accumuli a suolo anche in pianura in Lombardia, Piacentino, alto Veneto e Friuli. Piogge e rovesci sulle coste dell’alto Adriatico, su Emilia centrale, Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna; quota della neve tra 400 e 800 metri sull’Appennino settentrionale.

Dal pomeriggio migliora al Nord-Ovest, con le precipitazioni che insistono su Alpi orientali e Friuli Venezia Giulia, nevose fino ai fondovalle del settore alpino, fino ai 400-500 metri nella fascia prealpina. Prosegue il maltempo in quasi tutto il Centro e in Sardegna, con neve sopra i 1.200-1.300 metri sull’Appennino centrale; possibili rovesci o temporali su bassa Toscana, Umbria, alto Lazio e nord della Sardegna. In serata le piogge si trasferiscono nella fascia tra Campania, Lucania e nord della Puglia, con possibili rovesci; ancora qualche rovescio sull’alta Toscana.

Temperature in calo al Nord, con massime poco sopra lo zero al Nord-Ovest; valori in rialzo invece al Centro-Sud per effetto di forti venti meridionali: saranno intensi soprattutto nel settore del medio-alto Adriatico, dove contribuiranno tra l’altro al fenomeno dell’acqua alta nella laguna di Venezia. Previsto per domani un picco di 130 cm.

meteo lunedì

Leggi anche:

Alba ghiacciata per molte città: da Natale valori in picchiata anche di oltre 10 gradi

Grandine a Natale? In Italia gli effetti dei cambiamenti climatici: la spiegazione del meteorologo

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button