Notizie mondoPrimo pianoVideo

L’URAGANO IOTA si abbatte sul NICARAGUA: venti a 250 km/h e INONDAZIONI distruttive

E' il più violento del 2020 in Atlantico: il landfall nella stessa zona devastata dall'uragano Eta solo due settimane fa

L’uragano Iota ha toccato terra nelle ultime ore in Nicaragua come categoria 4 e con venti a 250 km/h. Iota ha effettuato il landfall nei pressi della città di Haulover, praticamente nella stessa zona in cui arrivò Eta, l’altro uragano major che a inizio novembre devastò l’America centrale.

Iota ha raggiunto lunedì sera la categoria 5 nella scala Saffir -Simpson : si tratta dell’uragano più violento di tutta la stagione record 2020, con una pressione centrale di 918 hPa. Si tratta di un uragano record: è il primo uragano di categoria 5 del 2020. Inoltre dal 1851 non era mai successo che il primo uragano di categoria 5 della stagione arrivasse solo a novembre inoltrato ed è la prima volta che si registrano due uragani di categoria 3 o superiore nel mese di novembre.

Uragano Iota: ore di devastazione tra Nicaragua e Honduras

Un’allerta massima è in vigore in diverse zone del Nicaragua nord-orientale e dell’Honduras dove sono già in atto venti potenzialmente catastrofici e piogge alluvionali. Sono previsti accumuli di pioggia eccezionali, addirittura fino a 750 millimetri o litri su metro quadrato.

La storm surge è devastante: l’onda di marea potrebbe raggiungere i 5-6 metri con danni enormi alle zone costiere del Nicaragua nord-orientale. Sui social stanno già iniziando a circolare video drammatici che testimoniano la violenza dell’uragano.

La traiettoria dell’uragano Iota

L’uragano Iota avanzerà verso ovest diventando depressione nella giornata di mercoledì nei pressi di El Salvador. Fino a giovedì, le forti piogge causate da Iota determineranno un elevato rischio di frane e straripamento dei fiumi nel Centro America, in una zona già duramente colpita solo poche settimane fa dall’uragano Eta. Le vittime causate dal passaggio di Eta furono più di 250.

Crediti National Hurricane Center

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button