CopertinaPrevisioni

WEEKEND all’insegna del tempo stabile: tanto SOLE e qualche NUVOLA

L'alta pressione non molla la presa sul nostro Paese, dove si profila un periodo privo di precipitazioni

L’alta pressione non molla la presa sull’Italia, dove si va verso un weekend stabile e mite. Dunque sul nostro Paese si profila un periodo dominato dalla stabilità atmosferica, abbinata a temperature sopra le medie per la stagione. Una ventilazione più secca da est tiene momentaneamente lontane le nebbie, pronte a fare ritorno già tra domenica e lunedì in Val Padana.

Meteo per le prossime ore: tempo prevalentemente stabile seppur con qualche annuvolamento. Temperature ancora miti per la stagione

Al Nord cielo nuvoloso nella prima parte del giorno in Piemonte, Val d’Aosta e sulla Lombardia occidentale; ampi rasserenamenti su tutte le regioni nel corso del pomeriggio. Al Centro nuvolosità estesa sulle regioni del medio Adriatico e, a tratti, anche sul basso Lazio; cielo in prevalenza poco nuvoloso sul resto del settore. Al Sud e in Sicilia nuvolosità variabile, più densa nella prima parte della giornata e nel settore peninsulare, in generale senza precipitazioni di rilievo. In Sardegna un po’ di nubi soprattutto sul lato tirrenico. Temperature per lo più in lieve diminuzione; valori ancora miti per la stagione.

Meteo per domani (sabato): ancora una giornata all’insegna del tempo stabile e soleggiato su quasi tutte le regioni. Temperature in generale sopra la media, soprattutto al Nord

Domani sarà una giornata all’insegna del tempo stabile e prevalentemente soleggiato in quasi tutto il Paese. In giornata si potranno osservare alcuni modesti annuvolamenti su Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna orientale e al mattino anche sul Molise. Nelle prime ore del giorno locali banchi di nebbia in pianura padana e nelle valli del Lazio. In tarda serata nuvolosità in aumento sulle regioni di Nordovest.

Temperature: minime mattutine in lieve diminuzione sulle regioni centro-settentrionali con valori diffusamente sotto i 10 gradi; massime pomeridiane senza variazioni di rilievo e in generale oltre le medie stagionali, specie al Nord; al Sud, in Sardegna e Sicilia valori vicini ai 20 gradi.

Venti moderati orientali su Canale e Mare di Sardegna, da nord o nordest sul Mar Ionio. Venti deboli altrove.
Mari: mossi lo Ionio, il Canale di Sardegna e, al largo, anche il Mare di Sardegna; poco mossi o localmente calmi gli altri bacini italiani.

Leggi anche:

Il FREDDO resta lontano dall’Italia: TEMPERATURE sopra le medie

L’URAGANO Eta ha fatto DECINE DI VITTIME: gli aggiornamenti [FOTO e VIDEO]

Ultime notizie da IconaClima:

Ottobre mai così caldo in Europa. Anomalie eccezionali oltre il Circolo Polare Artico

Sicilia, il 70% del territorio è a rischio desertificazione

Tags

Articoli correlati

Back to top button