CopertinaPrevisioni

Nuovo passaggio TEMPORALESCO: attenzione, rischio NUBIFRAGI e GRANDINE

I fenomeni potranno essere localmente molto intensi

Nella giornata di oggi arriverà un’altra e più intensa perturbazione (n.7 del mese) che porterà molti temporali al Nord, in rapida propagazione verso il Centro, e un conseguente calo termico. Al Sud e sulle Isole, invece, ai margini di questo peggioramento, proseguiranno condizioni di tempo stabile, soleggiato e caldo con massime che potranno raggiungere picchi intorno ai 35-36 gradi.

temporali venerdì

Oggi nuovi forti temporali al Nord e su parte del Centro

Giornata con prevalenza di nuvole in tutte le regioni del Nord e con elevato rischio di piogge e di temporali anche di forte intensità. Al Centro-Sud inizio di giornata con tempo soleggiato, salvo un po’ di nubi in Toscana, Umbria e Marche; nel pomeriggio aumenta l’instabilità e del rischio di piogge e temporali in Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo; nelle regioni meridionali, in Sicilia e Sardegna tempo soleggiato e caldo, con qualche nuvola in più sul nord della Puglia. In serata migliora al Nord-Ovest e nelle zone alpine, mentre insisteranno i temporali tra le Venezie e l’Emilia Romagna; i fenomeni coinvolgeranno anche gran parte del Centro, in particolare le zone interne e le regioni adriatiche.

Attenzione localmente i fenomeni al Centro-Nord potranno essere di forte intensità e potranno essere localmente accompagnati da forti raffiche di vento e possibili grandinate.

Temperature in calo al Nord e tra pomeriggio e sera anche al Centro; senza grandi variazioni al Sud e Isole dove si toccheranno ancora punte vicine ai 35 gradi. Venti per lo più di debole intensità, a parte moderati rinforzi di Libeccio sul basso Mar Ligure e di Maestrale su Mare di Corsica e Mare di Sardegna con i rispettivi mari tendenti a diventare mossi.

Tags

Articoli correlati

Back to top button