CopertinaPrevisioni

TEMPORALI al Sud, TREGUA in arrivo. CALDO in aumento: ecco dove

I temporali ancora per oggi interessano buona parte del Sud. Il weekend fa registrare un rialzo termico sull'Italia

Proseguono i temporali al Sud, dove è in vigore un’allerta meteo fino ad arancione, in particolare su Calabria e Sicilia. Situazione completamente diversa al Centro-Nord, dove domina un clima estivo con caldo senza eccessi. Nel corso di questo weekend avrà inizio un rialzo delle temperature su tutte le regioni. La prossima settimana sarà dunque caratterizzata da una nuova impennata del caldo, a iniziare dalle regioni centro settentrionali.

Meteo per le prossime ore: ancora rovesci e temporali sulle regioni del Sud; temperature in ulteriore lieve aumento, clima più caldo al Nord

Oggi è una giornata in prevalenza soleggiata al Centro Nord e sulla Sardegna, a parte un po’ di nuvolosità su Abruzzo, Molise e basso Lazio. Al Sud e nell’est della Sicilia nuvolosità variabile, associata a rovesci sparsi o locali temporali in giornata su Basilicata, zone interne del sud della Campania, sulla Calabria e sul nordest della Sicilia. In serata qualche residuo rovescio solo intorno allo Stretto di Messina.

Temperature in ulteriore lieve aumento: valori pomeridiani in linea con le medie stagionali sulle regioni centrali adriatiche, al Sud e in Sicilia; clima più caldo al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna, dove le temperature massime potranno toccare i 32-34 gradi, anche i 35 sulla Toscana.

Meteo per domani: i temporali al Sud mollano la presa, eccetto attorno ai rilievi; caldo in intensificazione, temperature fino a 34 gradi sulle regioni del Nord

Su quasi tutte le regioni italiane domani il tempo sarà in prevalenza soleggiato. Nel pomeriggio temporanei addensamenti in sviluppo attorno ai rilievi, con la possibilità di brevi rovesci o isolati temporali sull’Appennino calabro-lucano e sui monti della Sicilia sud-orientale.

Temperature: per lo più in lieve aumento, con rialzi più significativi al Sud peninsulare. Clima caldo soprattutto al Nord, su regioni centrali tirreniche e Sardegna dove si potranno toccare i 33-34 gradi, anche i 35-36 in Toscana; valori ancora relativamente più contenuti lungo l’Adriatico e sulle regioni meridionali.

Venti: in parziale attenuazione, soffieranno da deboli a moderati settentrionali su mari e regioni centro-meridionali. Mari: mossi il Tirreno meridionale, il Canale di Sicilia, lo Ionio al largo e l’Adriatico centro-meridionale; calmi o poco mossi i restanti bacini.

Tags

Articoli correlati

Back to top button