CopertinaPrevisioni

Temperature in calo al Sud, MALTEMPO in arrivo al Nord: le tempistiche

La fase di caldo anomala termina anche sulle regioni meridionali. Dalla sera una nuova perturbazione raggiunge le regioni nordoccidentali

Oggi al Sud avrà fine l’anomala fase di caldo che ha caratterizzato gli ultimi giorni. In generale sarà una giornata sostanzialmente asciutta e più soleggiata, ma dalla sera un nuovo e più intenso peggioramento (perturbazione n.8 del mese) raggiungerà le regioni di Nord-Ovest con forte maltempo che successivamente andrà a estendersi anche alla Toscana e alla Sardegna.

Meteo per le prossime ore: fine della fase di caldo anomalo al Sud e in Sicilia. Nuvolosità variabile in tutte le regioni ma con schiarite, dalla sera peggiora il tempo al Nord-Ovest per effetto di una nuova e più intensa perturbazione (n.8)

Oggi si può osservare una nuvolosità irregolare e variabile su tutte le regioni, con possibili aperture anche ampie. Al mattino presenza di nebbie diffuse sulla pianura padano-veneta. In giornata non è esclusa qualche isolata pioggia su Calabria tirrenica e Liguria centrale. Dalla sera graduale peggioramento al Nord-Ovest, con piogge più diffuse sulla Liguria e prime precipitazioni anche su alto Piemonte e nordovest della Lombardia.

Temperature: minime in diminuzione, massime in calo al Sud e in Sicilia. Valori fra 15 e 20 gradi al Centro-Nord, fra 19 e 24 gradi al Sud e sulle Isole. Venti: di Maestrale localmente moderati al Centro-Sud e in Sicilia, Libeccio in rinforzo su Sardegna e mar Ligure. Mari: calmo o poco mosso l’alto Adriatico; poco mossi o mossi tutti gli altri mari.

Meteo per lunedì: maltempo al Nord, in Toscana e sulla Sardegna con temporali anche di forte intensità

Schiarite ampie sul settore del medio e basso Adriatico, sul versante ionico e in Sicilia. Cielo da nuvoloso a coperto sulle altre regioni con piogge a tratti intense e locali temporali inizialmente al Nord-Ovest, ma in estensione verso il Nord-Est, la Toscana e la Sardegna nel pomeriggio. In serata le precipitazioni raggiungeranno anche il Lazio e si intensificheranno su Toscana e Nord-Est. Le precipitazioni potranno risultare abbondanti in particolare su Levante ligure, la Toscana nordoccidentale, sulla Lombardia settentrionale e sui settori alpini e prealpini del Nord-Est.

Temperature: minime in aumento al Centro-Nord, in lieve calo al Sud; massime in aumento lungo il versante del medio e basso Adriatico, in leggero calo al Nord e sulla Sardegna occidentale. Punte leggermente oltre i 20 gradi in Romagna, al Centro-Sud e sulle Isole. Venti: da moderati a forti meridionali sulla Sardegna e sui bacini di ponente; venti tesi meridionali sulle regioni centrali e sul mare Adriatico. Mari: molto mossi i bacini di ponente, moto ondoso in intensificazione sull’Adriatico settentrionale.Inizio di settimana col ritorno del maltempo

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button