PrevisioniPrimo piano

Meteo, nel weekend pre-natalizio torna il maltempo: ecco dove

Nel weekend che precede Natale assisteremo a un peggioramento delle condizioni meteo: in arrivo una perturbazione piuttosto intensa

Mentre tra le giornate di giovedì e venerdì vivremo una parentesi con condizioni meteo stabili quasi ovunque, il weekend sarà influenzato dall’arrivo di una perturbazione piuttosto intensa, la settima di questo mese di dicembre. I suoi effetti si faranno sentire soprattutto tra la fine di sabato e la giornata di domenica, a partire dal Nord-Ovest.

Vediamo nei dettagli cosa si profila per i prossimi giorni

Dopo il transito della debole perturbazione numero 6 di dicembre, che anche mercoledì porterà qualche pioggia su parte del Centro-Nord, giovedì il cielo sarà sereno o velato in Piemonte, Val d’Aosta, Alpi lombarde, Trentino Alto-Adige, Friuli e lungo il medio e basso versante Adriatico ampie schiarite anche in Sardegna e in Calabria. Cielo nuvoloso o molto nuvoloso sul resto d’Italia, con nubi più compatte in Emilia-Romagna e al mattino anche nelle regioni tirreniche, con qualche pioggia isolata su Liguria di Levante, Toscana, basso Lazio e Campania. Foschie e locali nebbie al mattino in Lombardia e Veneto in parziale dissolvimento nel corso della giornata ma di nuovo presenti dopo il tramonto. Verso sera aumenta la nuvolosità sulle Alpi occidentali e sulle isole maggiori.  Temperature oltre la norma. In generale rialzo le minime, con valori che restano ovunque sopra lo zero. Massime pomeridiane in leggero aumento al Nord, senza grandi variazioni altrove: al Centro-Sud valori per lo più tra 14 e 18 gradi ma con punte 19-20 gradi in Sicilia e Sardegna. Venti moderati di Scirocco sul Canale di Sicilia e in Sardegna. Mari mossi nei Canali delle Isole.

meteo giovedì weekend

Anche venerdì prevarrà la stabilità atmosferica, ma con nuvole più compatte nelle pianure del Nord e su Liguria, Toscana, Sardegna e Sicilia; qualche pioggia potrà raggiungere la Liguria e i settori orientali delle Isole. Nel resto del nostro territorio avrà ancora la meglio il sole.
Sulle Isole maggiori e sull’alto Tirreno insisterà lo Scirocco, mentre altrove i venti saranno in prevalenza deboli. Sarà un’altra giornata mite, anche se le temperature saranno in lieve calo soprattutto nelle aree interessate dalle nubi più compatte.

meteo weekend

Meteo weekend: nuovo peggioramento. Coinvolte soprattutto le regioni centro-settentrionali e le Isole maggiori

Il weekend che precede il Natale sarà segnato dall’arrivo di una perturbazione più intensa, la settima di questo dinamico mese di dicembre. Nella giornata di sabato i primi segnali di cambiamento saranno già visibili al Nord, dove arriverà qualche debole pioggia. Il peggioramento sarà più sensibile tra la sera e la giornata di domenica, quando la perturbazione investirà il Centro-Nord e sarà responsabile dell’arrivo di piogge e rovesci. Tornerà anche la neve sulle Alpi. In seguito saranno coinvolte anche le Isole maggiori.

Nonostante il ritorno delle piogge, anche nel weekend il clima resterà piuttosto mite. In generale osserveremo valori superiori alla media stagionali, tipici del tardo autunno più che dell’inverno.

La settimana di Natale appare poi destinata ad aprirsi con condizioni meteo più stabili, ma proprio da Antivigilia e Vigilia la situazione potrebbe peggiorare di nuovo.

Leggi anche:

L’inquinamento torna ad aumentare: i dati

Giove e Saturno in una congiunzione che non si vedeva dal Medioevo: come osservarli

Natale sostenibile: 8 idee regalo solidali

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button