CopertinaPrevisioni

Meteo, FORTI TEMPORALI minacciano ancora le Isole

Il weekend si apre con tempo ancora instabile su Sardegna e Sicilia: c'è il rischio di temporali intensi

Anche all’inizio di questo weekend il vortice ciclonico presente sul Mediterraneo influenzerà le condizioni meteo sulla Sardegna e la Sicilia. Sulle nostre Isole maggiori ci sarà anche oggi il rischio di rovesci e intensi e di temporali violenti, mentre da domani assisteremo a un miglioramento delle condizioni meteo. In particolare, domenica si aprirà per l’Italia una fase con tempo stabile ovunque e caldo oltre la norma: il responsabile è un poderoso anticiclone di blocco che sta per sovrastare la quasi totalità del continente europeo.

Controlla le piogge in tempo reale con il RADAR METEO

Le previsioni per le prossime ore

Il tempo oggi rimarrà instabile sulla Sardegna e la Sicilia, dove insisteranno molte nuvole associate a numerose piogge, anche sotto forma di intensi rovesci o forti temporali, soprattutto nel sud della Sardegna e nei settori interni e settentrionali della Sicilia. L’instabilità coinvolgerà più marginalmente il sud e i rilievi della Calabria.

Nel resto del Paese il tempo sarà più soleggiato, anche se non mancheranno un po’ di nuvole al Nord, soprattutto lungo l’arco alpino, dove nel pomeriggio sarà possibile anche qualche breve e isolato rovescio.

Le temperature massime aumenteranno al Nord e sulla Sardegna settentrionale, non subiranno grandi variazioni nel resto d’Italia; continueremo a vivere un clima estivo con valori pomeridiani per lo più fra 26 e 30 gradi e punte di 31-33 gradi sulle regioni tirreniche e al Sud. I venti saranno in generale deboli, con locali rinforzi di Maestrale sul medio-basso Adriatico e possibili raffiche intense in prossimità dei temporali. I mari saranno in prevalenza poco mossi; un po’ mossi il medio e il basso Adriatico, il Canale di Sicilia, il Mare e Canale di Sardegna, il Mare di Corsica.

Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla sulla Sicilia per rischio di temporali e rischio idrogeologico.

meteo domenica

Le previsioni meteo per domani, domenica 13 settembre

Migliora nelle nostre due Isole maggiori con ampie schiarite soprattutto in Sardegna; in Sicilia nuvolosità variabile con locali e brevi rovesci di pioggia pomeridiani ancora possibili nelle zone interne. Tempo in gran parte soleggiato sull’Italia peninsulare, salvo qualche annuvolamento significativo sulle zone montuose del Nord, sull’Appennino meridionale e in Calabria, con possibili brevi piovaschi su Alpi occidentali e Appennino calabro.

Temperature quasi ovunque in ulteriore rialzo, con valori che ovunque saranno oltre la norma: saranno per lo più compresi tra 27 e 31 gradi, ma localmente sarà possibile registrare anche punte di 32-34 gradi.

Venti generalmente deboli, salvo locali e moderati rinforzi da nord in Adriatico, da nord-est su basso Ionio e sui tratti di mare compresi tra Sardegna e Sicilia. Localmente mossi il medio-basso Adriatico, il Tirreno sud-occidentale e il Canale di Sicilia.

 

Leggi anche:

CALDO ECCEZIONALE, sull’Europa un poderoso ANTICICLONE DI BLOCCO: coinvolta anche l’Italia?

Il MEDITERRANEO che circonda l’ITALIA è più caldo del normale

VORTICE CICLONICO, sferzata anche la Tunisia: strade trasformate in fiumi [VIDEO]

Gli approfondimenti di IconaClima:

C’è un nesso tra gli incendi negli USA e la crisi climatica?

Groenlandia e Antartide, la fusione dei ghiacci segue lo scenario climatico peggiore

Una pista ciclabile da Venezia a Torino? Sta diventando realtà

Tags

Articoli correlati

Back to top button