CopertinaPrevisioni

MARTEDÌ breve tregua dai TEMPORALI, ma il clima rimane FREDDO

Domani è atteso un graduale miglioramento del tempo, ma tra mercoledì e giovedì una nuova perturbazione coinvolgerà gran parte del Paese

Il maltempo che ieri ha interessato il Nord e la Toscana, con disagi soprattutto a Livorno, insiste oggi al Centro-Sud. La perturbazione 5 di ottobre, oltre a pioggia e temporali, è accompagnata da un rinforzo del vento e da una discesa di aria fredda che determinerà un crollo delle temperature in tutto il Paese. Domani la situazione migliora, ma la tregua durerà poco: tra mercoledì e giovedì, infatti, un nuovo passaggio perturbato (n.6) coinvolgerà gran parte d’Italia.

Meteo per le prossime ore: al Centro-Sud e sulla Sicilia tempo molto instabile e temperature in calo. Torna il sole al Nord-Ovest, nuvoloso sul resto del Nord

Dopo il tempo perturbato delle prime ore, nel corso della mattinata al Sud e sulla Sicilia le precipitazioni tenderanno in buona parte ad attenuarsi e in qualche caso anche ad esaurirsi. In giornata, tuttavia, il cielo resterà molto nuvoloso e l’atmosfera instabile, con elevato rischio di rovesci e locali temporali. Situazione analoga anche su regioni centrali adriatiche, Umbria, bassa Toscana, Lazio e Sardegna.
Torna il sole sul Nordovest mentre nel resto del settore si può osservare nuvolosità variabile, con ancora qualche pioggia o locale rovescio nel basso Veneto e in Emilia Romagna, in esaurimento dal pomeriggio.

Temperature: massime in diminuzione al Centro-Sud e sulla Sicilia; in lieve rialzo su Lombardia e Triveneto. Clima fresco per il periodo al Centro-Nord e sulla Sardegna dove i valori risulteranno inferiori alla norma anche di 4-5 gradi. Venti: da segnalare raffiche fino a 60-70 Km/h di Maestrale su mare di Sardegna e Canali delle Isole, di Scirocco su mar Ionio orientale e Canale d’Otranto, di Bora sull’alto Adriatico, di Tramontana in Liguria.

Meteo per domani: brevissima tregua dai temporali e tempo in graduale miglioramento. Temperature massime in ulteriore calo al Sud, valori in generale al di sotto della media e clima freddo al Centro-Nord

Al Centro-Nord tempo inizialmente soleggiato, salvo un po’ di nuvole residue sul medio Adriatico. Tendenza a un aumento delle nubi verso sera al Nord-Ovest e sulle regioni centrali tirreniche; locali piogge nella notte su Val d’Aosta, Piemonte, settore ligure e basso Lazio. Al Sud e sulle Isole nubi sparse fin dal mattino, alternate comunque a qualche schiarita. Possibili piogge su Campania e Calabria tirrenica; dal pomeriggio anche su Sardegna e Puglia meridionale.

Temperature quasi ovunque in diminuzione nelle minime, massime in ulteriore lieve calo sul Sud peninsulare. Valori in generale al di sotto della norma e clima freddo al primo mattino al Centro-Nord. Venti di Maestrale al Centro-Sud, moderati o tesi al Sud e sulle Isole, in indebolimento al Centro; in prevalenza deboli al Nord. Mari: mossi o molto mossi i mari meridionali e i mari di Corsica e di Sardegna; localmente mossi medio Adriatico, Tirreno centrale e basso Ligure; in prevalenza poco mossi i restanti bacini.

Tags

Articoli correlati

Back to top button