Previsioni

In arrivo CALDO ANOMALO al SUD e sulle ISOLE: temperature oltre 25 gradi

Punte anche oltre 25 gradi in Sardegna. Tempo bello al Centro-Sud, venerdì peggiora al Nord e in Toscana

Stiamo vivendo una fase di tempo stabile grazie all’alta pressione, che abbraccia soprattutto le regioni del Centro-Sud. Al Nord più nubi con qualche isolata pioviggine al Nord-Ovest. Il dato più eclatante, tuttavia, riguarda le temperature. Dopo un lungo periodo con valori sotto le medie, le temperature nei prossimi giorni aumenteranno gradualmente. In particolare, è in arrivo caldo anomalo al Sud e sulle Isole: temperature oltre 25 gradi. Già martedì, in Sardegna, si potranno toccare questi picchi. Scenario simile mercoledì. Giovedì avremo poi cielo molto nuvoloso o coperto nelle regioni di Nordovest con piogge sparse nei settori centrali della Liguria, a tratti anche moderate; pioviggini o deboli piogge intermittenti in Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia occidentale. Un po’ di nuvolosità con un cielo fino a parzialmente nuvoloso  in Friuli Venezia Giulia, Trentino, Emilia occidentale, Toscana e Sardegna orientale. Tempo soleggiato con cielo sereno o al più poco nuvoloso nel resto d’Italia. Al primo mattino possibili locali nebbie su Valpadana centro-orientale, coste dell’alto Adriatico e valli interne del Centro. Temperature senza grandi variazioni, al più in ulteriore lieve crescita. Clima mite in tutta Italia. In Sardegna complice l’effetto favonico dello Scirocco si potrebbero superare i 25 gradi nel settore occidentale. Temperature più contenute al Nord-Ovest in generale tra 15 e 19 gradi.

In arrivo caldo anomalo al Sud e sulle Isole. Punte anche oltre 25 gradi in Sardegna. Valori più contenuti al Nord-Ovest

Nel resto d’Italia valori pomeridiani per lo più tra 20 e punte di 24-25. Venti da moderati a tesi di Scirocco su Mar Ligure, Sardegna, Tirreno occidentale e Canale di Sicilia con mari mossi o molto mossi. Venti in prevalenza deboli e mari calmi o poco mossi altrove, salvo locali moderati rinforzi da nord tra Canale d’Otranto e Mar Ionio. Venerdì la situazione tenderà a peggiorare al Nord e sulla Toscana settentrionale a causa di una nuova perturbazione atlantica (la n. 7 del mese). Questo nuovo sistema nuvoloso determinerà una giornata con molte nubi e piogge sparse localmente moderate al Nord-Ovest e sulla Toscana settentrionale. In serata piogge anche al Nord-Est. Nel resto d’Italia l’alta pressione porterà ancora tempo stabile e prevalentemente soleggiato al Sud e in Sicilia. Un po’ di nubi sulle regioni centrali. Venti moderati di Scirocco su Mar Ligure, Sardegna, Tirreno occidentale e Canale di Sicilia. Mari ancora generalmente mossi. Venti deboli. Temperature decisamente alte al Sud e in Sicilia. Qui si potranno raggiungere e superare i 25 gradi. Nel weekend migliora al Nord. Il maltempo scivolerà quindi verso sud: avremo dunque nuove piogge e rovesci sulle regioni centro-meridionali.

Tags

Articoli correlati

Back to top button