CopertinaPrevisioni

Da domenica TEMPORALI in attenuazione sulle Isole e CALDO ESTIVO

Da domani deciso miglioramento del tempo in Sardegna mentre in Sicilia persisterà ancora un po' di instabilità. Da domani e fino a metà della prossima settimana sarà ancora caldo estivo e anomalo

Il vortice di bassa pressione, attualmente centrato tra le due Isole maggiori, anche oggi è responsabile di forti temporali su Sardegna e Sicilia e, più marginalmente, anche sulla Calabria. Nel corso del weekend il tempo rimarrà instabile in Sicilia mentre in Sardegna e Calabria già domani si potrà osservare un miglioramento. Intanto prosegue l’estate sul nostro Paese, con temperature anche oltre i 30 gradi per effetto di un’area di alta pressione in estensione su gran parte d’Europa, in particolare nei settori centrali e orientali. Da domani e fino a metà della prossima settimana, infatti, l’anomalia termica sarà anche di 10-12 gradi in molti paesi europei.

Meteo per le prossime ore: tempo instabile nelle Isole maggiori, con temporali anche di forte intensità; l’instabilità coinvolge marginalmente anche parte della Calabria. Prosegue l’estate con temperature fino a 33 gradi

Nel corso della giornata odierna il tempo rimane instabile nelle Isole maggiori: nuvole con rovesci o temporali più probabili e diffusi sulla Sardegna, nel pomeriggio anche nelle aree interne, tirreniche e ioniche della Sicilia, sulla Calabria meridionale e tirrenica ma con fenomeni in generale attenuazione dalla sera. Sul resto del Paese tempo in prevalenza soleggiato, solo lungo le Alpi avremo qualche addensamento in più nel pomeriggio con la possibilità di isolati e brevi rovesci.

Temperature massime in rialzo al Nordovest e sul medio versante tirrenico, in lieve calo tra Calabria e Sicilia; clima ancora estivo con valori per lo più fra 26 e 30 gradi e punte di 31-33 gradi in Emilia, sulle regioni centrali tirreniche e al Sud.

Meteo per domani: tempo in deciso miglioramento in Sardegna, ancora un po’ di instabilità in Sicilia. Ancora clima estivo e caldo 

Domani si avrà tempo in deciso miglioramento in Sardegna, dove prevarranno condizioni di tempo soleggiato. Instabilità in attenuazione anche in Sicilia, ma con ancora il rischio di alcuni rovesci o isolati temporali nelle zone interne centro-occidentali, occasionalmente anche nei settori costieri sudorientali, meridionali e nel Trapanese. Cielo sereno o poco nuvoloso sull’Italia peninsulare, salvo qualche modesto e temporaneo annuvolamento pomeridiano attorno alle zone alpine, sull’Appennino meridionale e in Calabria.

Temperature: massime per lo più in leggero aumento, con valori generalmente tra 27 e 32 gradi e locali punte fino a 33-34 gradi nelle aree interne peninsulari.

Venti generalmente deboli, salvo locali rinforzi dai quadrati settentrionali su Liguria, Emilia Romagna alto Adriatico e al Centro-Sud. Mari: localmente mossi il medio-basso Adriatico, il Tirreno sud-occidentale e il Canale di Sicilia; calmi o poco mossi gli altri mari.

Tags

Articoli correlati

Back to top button