PrevisioniPrimo piano

CALDO AFRICANO sull’Italia: ecco QUANTO DURERÀ

Si apre per l'Italia una nuova ondata di caldo: sarà piuttosto breve ma molto intensa

Dopo una breve e leggera tregua dal caldo africano, l’anticiclone tornerà a espandersi già a partire da domani, e le temperature inizieranno ad aumentare. Ma è tra venerdì e sabato che l’ondata di caldo raggiungerà l’apice, facendo schizzare la colonnina di mercurio fino alla soglia dei 40 gradi.

Anticiclone delle Azzorre o Africano? Ecco cosa cambia [VIDEO]

La giornata di venerdì trascorrerà con tempo soleggiato e clima molto caldo su tutto il Paese. Le temperature aumenteranno su tutte le regioni italiane, e in modo sensibile soprattutto al Centro-Nord e in Sardegna. Sull’isola i valori massimi potranno già raggiungere la soglia dei 40 gradi, con picchi elevati probabili soprattutto nei settori occidentali. I venti soffieranno da moderati a tesi orientali sul Canale di Sardegna, che risulterà mosso o molto mossi. Altrove i venti saranno deboli o a regime di brezza, e i mari calmi o poco mossi.

caldo weekend

Anche sabato prevarrà il sole in tutta Italia con l’eccezione dell’arco alpino, dove una perturbazione atlantica in avvicinamento inizierà a innescare rovesci e temporali nel corso della giornata. Il caldo diverrà ancora più intenso e raggiungerà l’apice in tutto il Paese. Diffusamente registreremo valori massimi intorno ai 35 gradi, mentre nelle regioni centrali tirreniche e in Sardegna la colonnina di mercurio potrà raggiungere i 40 gradi.

Domenica la perturbazione si muoverà verso est, facendo sentire i suoi effetti soprattutto sulle regioni nord-orientali, sull’Emilia Romagna e la Lombardia orientale, dove prevarranno condizioni meteo instabili, con temporali che in qualche caso potranno essere anche di forte intensità. Le temperature inizieranno a calare al Centro-Nord e in Sardegna, spazzata da venti freschi e intensi di Maestrale.

All’inizio della prossima settimana l’ondata di caldo appare destinata a cessare in tutto il Paese, anche per effetto di venti provenienti dai quadranti settentrionali che si intensificheranno su gran parte del nostro territorio.

Controlla le temperature in tempo reale con la nostra mappa

Un potente TEMPESTA punta l’IRLANDA: raffiche a oltre 150 km/h

L’URAGANO Genevieve è il più FORTE della stagione: dettagli e traiettoria

Tags

Articoli correlati

Back to top button