CopertinaPrevisioni

CALDO AFRICANO in arrivo: fine LUGLIO sarà ROVENTE per l’Italia

L'anticiclone africano darà il via alla seconda ondata di caldo dell'estate 2020

L’ultima settimana di luglio sarà all’insegna del clima decisamente estivo, con sole quasi incontrastato soprattutto al Centro-Sud e caldo in progressiva intensificazione. Ne sarà responsabile l’espansione sul Mediterraneo e sull’Europa meridionale dell’anticiclone nord-africano che in questa prima metà dell’estate aveva in gran parte risparmiato il nostro Paese. Al suo interno affluirà una massa d’aria molto calda di origine sahariana che determinerà un’ondata di calore (la seconda dell’estate) piuttosto intensa i cui massimi effetti saranno evidenti già a metà settimana, specialmente sulle regioni centro-meridionali e nella pianura Padana, dove le temperature potranno toccare valori oltre i 35 gradi, con picchi a sfiorare i 40 gradi al Centro-Sud e Isole. Il Nord tra mercoledì e giovedì verrà lambito da un’altra perturbazione in transito sull’Europa centrale con effetti per lo più concentrati nel settore alpino ma con possibili episodi di instabilità anche sulle pianure del Nordovest. Qualche cambiamento più significativo, da verificare, sembra possibile a iniziare da domenica.

Oggi tanto sole e caldo in aumento

Su tutte le regioni tempo stabile, soleggiato e caldo. Pochi e modesti anche i cumuli in sviluppo nelle ore più calde attorno ai rilievi alpini e lungo l’Appennino. Nel primo mattino qualche nuvola modesta anche su pianura piemontese e Liguria di levante. Temperature in lieve aumento sia nelle minime che nelle massime. Valori diurni compresi un po’ ovunque tra 28 e punte di 33-34 gradi. Venti in prevalenza deboli o a regime di brezza. Mari: ancora mosso il Canale d’Otranto; calmi o poco mossi tutti gli altri bacini.

 

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button