CopertinaPrevisioniPrimo piano

ALTA PRESSIONE e TEMPERATURE in rapida risalita: i dettagli

Dopo una parentesi più fresca, torna il tempo stabile e soleggiato su gran parte d'Italia

L’alta pressione torna nuovamente a rinforzarsi sul nostro Paese dopo un flusso di aria fresca che ha determinato un brusco calo delle temperature. Si fa spazio dunque una fase di tempo stabile, a eccezione di qualche annuvolamento sulle Isole maggiori e sull’area tirrenica, che durerà almeno fino a domani.

Nel weekend una debole perturbazione andrà a scalfire l’alta pressione raggiungendo le nostre regioni con nuvole e qualche pioggia. Questo sistema nuvoloso sarà accompagnato da una massa d’aria ancora più mite che favorirà un ulteriore aumento delle temperature: in alcune zone si raggiungeranno valori tipici di fine maggio o inizio giugno.

Meteo venerdì: alta pressione e temperature in ulteriore rialzo

Domani sarà un’altra giornata caratterizzata da tempo stabile e soleggiato su gran parte dell’Italia. Da segnalare in giornata solo qualche significativo annuvolamento su Sardegna, Liguria e le coste tra Toscana e Lazio; altrove le schiarite potranno essere intervallate da qualche velatura passeggera.

Le temperature faranno registrare un ulteriore rialzo, in modo più sensibile nei valori minimi; le massime pomeridiane saranno comprese tra 18 e punte di 23-24 gradi.

Venti da deboli a moderati di Scirocco su Mar Ligure, settore ovest del Tirreno e canali di Sardegna e di Sicilia, dove i mari saranno ancora localmente mossi; venti deboli altrove.

Tags

Articoli correlati

Back to top button