Notizie mondoPrimo piano

ONDATA di CALDO sull’EUROPA: raggiunti i 41 gradi in SPAGNA

Il caldo diventerà più intenso, specie tra Francia e Italia, nella seconda parte della settimana

L’espansione dell’anticiclone  sta portando la prima ondata di caldo dell’estate su mezza Europa. L’alta pressione si estende per oltre 3500 chilometri, dalle Azzorre fino alla Scandinavia. Attualmente la zona più rovente è la Spagna: ieri il termometro ha superato i 40 gradi in Andalusia, zona in cui l’Agenzia meteorologica spagnola ha diramato un’allerta arancione per caldo anomalo: la temperatura più elevata è stata registrata all’aeroporto di Cordoba, dove la colonnina di mercurio ha raggiunto i 41 gradi. Il caldo si è fatto sentire anche sul resto della Spagna, con temperature massime che hanno raggiunto i 37,7 a Jerez, i 37,5 gradi a Toledo e i 36 gradi a Madrid.

Ma il caldo sta aumentando anche in Francia: la Provenza è stata ieri la zona più calda, con temperature che hanno raggiunto i 30-31 gradi. La città di Montpellier è stata una delle più calde in assoluto, con ben 32 gradi. Nella top 10 delle città più calde ci sono anche Tolone e Nimes con 31,4 gradi e Cannes con 30,4 gradi.
Tra le zone più calde in Germania c’è la regione di Brandeburgo e la città di Berlino, dove ieri si sono sfiorati i 27 gradi. In Italia le città più calde sono state Ferrara, Trento, Firenze e Grosseto con 33 gradi, Verona, Treviso, Milano e Roma con 32 gradi.

A partire da mercoledì le temperature sono destinate ad aumentare ulteriormente su Francia e Italia: qui nella seconda parte della settimana, infatti, le massime potranno raggiungere i 34-35 gradi.

Articoli correlati

Back to top button