Notizie mondoPrimo piano

Forte maltempo in FRANCIA: raffiche a 100 km/h e nubifragi

Una intensa perturbazione ha attraversato i Paesi più occidentali dell'Europa, ma verrà frenata dal poderoso anticiclone che protegge l'Italia e i settori europei più centrali

Una intensa perturbazione, transitata prima sulla Spagna, ha raggiunto la Francia dove ha portato nella notte una intensa fase di maltempo. I settori maggiormente colpiti sono quelli meridionali delle regioni di Occitania e Provenza. Qui si sono innescati forti venti meridionali che hanno raggiunto raffiche anche fino a 100 km/h a Tolosa, Muret e Leucate, località lungo la costa. Forti raffiche, tra i 60 e gli 80 km/h, sono state registrate anche a Nimes, Montpellier ed Aix-en-Provence.  Sui settori montani le raffiche hanno raggiunto persino i 130 km/h.

Come previsto, la perturbazione ha dato origine a temporali intensi che hanno scaricato al suolo ingenti quantità di pioggia in poche ore. Sono caduti dai 60 ai 100 mm nei settori di sud-est della Francia, specie quelli compresi tra Tolosa e Montpellier.

Attualmente i rovesci stanno attraversando Le Bocche del Rodano, dipartimento della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, con accumuli localmente intensi anche fino a 60 mm in 1 ora a ovest di Marsiglia, a Marignane dove è stato raggiunto un nuovo record di pioggia in 24 ore. Nel corso della mattinata i fenomeni tenderanno ad esaurirsi.

Leggi anche:

Alta pressione a oltranza: NIENTE PIOGGIA almeno fino a METÀ NOVEMBRE

Biden alla Casa Bianca: una reale speranza per il clima? Cosa ci si aspetta dal nuovo presidente USA

Artico troppo caldo, ghiacci marini record ad ottobre 2020

Tags

Articoli correlati

Back to top button