Notizie ItaliaPrimo piano

RISCHIO INCENDI, codice ROSSO in Sicilia e Sardegna: i dettagli

Il pericolo incendi è alimentato dal caldo e dall'afa sulle Isole e al Sud: già numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco

Gli incendi devastano il Sud dell’Italia, ancora alle prese con caldo e afa. Mentre al Nord il maltempo ha già creato diversi disagi, come in Piemonte e Liguria, con tanto di allerta meteo fino ad arancione, sulle regioni meridionali sono le fiamme a preoccupare. I Vigili del Fuoco hanno già effettuato numerosi interventi per spegnere gli incendi boschivi su diverse zone del Sud e in parte del Centro, dove comunque l’ondata di caldo africano si sta via via smorzando. Anche L’Aquila è stata colpita da un vasto incendio in propagazione da giorni.

Allerta incendi estrema in Sicilia e Sardegna: il bollettino

Il rischio incendi è attivo in parte del Centro-Sud, ma le osservate speciali sono le Isole maggiori: Sicilia e Sardegna.

Foto: Copernicus

In Sicilia l’allerta per rischio incendi nella giornata odierna è alta nella zona meridionale, in particolare Agrigento, Caltanissetta e Ragusa. Codice arancione nel resto dell’Isola.

Foto: Protezione Civile – Regione Siciliana

Anche in Sardegna il livello di allerta è estremo, in particolare nel nord-est dell’Isola, vale a dire le zone di Olbia e Nuoro. Nelle restanti zone il pericolo è alto, vale a dire codice arancione. Il pericolo incendi estremo – si legge nell’ultimo bollettino della Protezione Civile – significa che “le condizioni sono tali che, ad innesco avvenuto, l’evento, se non tempestivamente affrontato, si propaga rapidamente raggiungendo grandi dimensioni nonostante il concorso della forza aerea statale alla flotta aerea regionale”.

Foto: Protezione Civile Sardegna
Tags

Articoli correlati

Back to top button