Notizie ItaliaPrimo piano

Forte MALTEMPO: diramata l’ALLERTA meteo ARANCIONE in Lombardia

Criticità arancione giovedì in settori della Lombardia, compresa anche la città di Milano. Allerta gialla in altre 7 regioni

Per l’Italia si apre una fase di maltempo piuttosto intenso per l’arrivo della prima perturbazione di giugno. La Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo arancione per rischio idrogeologico su settori della Lombardia (Laghi e Prealpi occidentali e orientali, Orobie bergamasche, Nodo Idraulico di Milano) a partire dalle 9 della giornata di giovedì 4 giugno. L’allerta gialla, invece, è stata diramata su Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto. Inoltre, per la città di Venezia è stato diramato un codice arancione per alta marea molto sostenuta.

Cosa significa rischio idrogeologico? Per rischio idrogeologico si intendono gli effetti indotti sul territorio dal superamento dei livelli pluviometrici critici lungo i versanti, dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua della la rete idrografica minore e di smaltimento delle acque piovane.

La prima perturbazione di giugno sta per arrivare sulla nostra Penisola e non abbandonerà l’Italia prima di venerdì. Il suo transito, a partire dalle regioni settentrionali, sarà accompagnato da forti venti e intense precipitazioni che potrebbero dare origine a situazioni critiche. Tra mercoledì sera e giovedì i fenomeni risulteranno diffusi e intensi sulle regioni del Nord Italia.

Controlla qui le previsioni dettagliate per le prossime ore

Allerta meteo: il bollettino dettagliato della Protezione Civile

Per la giornata di giovedì 4 giugno 2020:
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
Lombardia: Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia
Lombardia: Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Emilia Romagna: Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Bacini emiliani orientali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Bacini emiliani centrali
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
Liguria: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Lombardia: Bassa pianura occidentale, Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese
Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Toce, Pianura Cuneese, Pianura Torinese e Colline, Pianura settentrionale, Scrivia, Belbo e Bormida, Valle Tanaro
Toscana: Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Valtiberina, Ombrone Gr-Costa
Umbria: Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Chiascio – Topino, Nera – Corno, Alto Tevere, Medio Tevere
Veneto: Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
Lombardia: Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Valchiavenna
Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Toce, Pianura settentrionale, Scrivia, Belbo e Bormida, Valle Tanaro
Toscana: Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Valtiberina, Ombrone Gr-Costa
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Alto Piave

allerta meteo temporali

Tags

Articoli correlati

Back to top button