Notizie Italia

AUTUNNO METEO al via: ecco quali sono le differenze con le stagioni astronomiche

Si apre oggi l'autunno meteo, ma per la stagione astronomica bisogna aspettare l'equinozio

Anche se da un punto di vista astronomico per l’inizio dell’autunno bisognerà aspettare l’equinozio, sotto l’aspetto meteo la stagione è già iniziata.

L’autunno meteo si apre infatti oggi, 1 settembre: dopo che con il mese di agosto l’estate meteorologica del 2020 si è chiusa nel segno di una violenta ondata di maltempo, la nuova stagione è iniziata con un clima decisamente più fresco.

Il primo weekend dell’autunno meteo avrà un sapore più estivo: le previsioni

Autunno meteo, o autunno astronomico? Cosa cambia

Le stagioni astronomiche sono scandite da eventi astronomici, ossia gli equinozi (per primavera e autunno) e i solstizi (per l’estate e l’inverno). Quest’anno l’autunno astronomico inizierà il 22 settembre, più precisamente alle 15:30 italiane. Nella giornata del 22 settembre le ore di luce saranno uguali a quelle di buio, da qui il termine equinozio (dal latino aequus-nox, ossia notte uguale al giorno). Il solstizio di dicembre segnerà la fine dell’autunno e l’inizio dell’inverno: il solstizio quest’anno cadrà il 21 dicembre alle 11:02 e corrisponderà alla giornata più “corta” dell’anno.

Le stagioni meteorologiche, invece, dividono l’anno basandosi sulle condizioni climatiche. L’inverno coincide dunque con il trimestre statisticamente più freddo (dicembre-gennaio-febbraio), l’estate con il trimestre più caldo (giugno-luglio-agosto).

Leggi anche:

Meteo: WEEKEND con SOLE E CALDO in aumento, ma durerà poco

Colpo di VENTO, BIMBA impigliata in un AQUILONE prende il volo – VIDEO

MAYSAK potrebbe essere il TIFONE più intenso mai arrivato sulla Corea del Sud

Gli approfondimenti di IconaClima:

Il Ghiacciaio della Marmolada scomparirà entro il 2050

Mauritius, continuano a morire delfini. Greenpeace chiede indagine urgente

Tags

Articoli correlati

Back to top button