CopertinaPrevisioni

Tempo stabile e clima mite hanno le ore contate: ecco la SVOLTA natalizia!

Tra la fine di domani e il giorno di Natale, una nuova perturbazione investirà il nostro Paese: tornano pioggia, forti venti e neve

La fase stabile che ha finora dominato la scena meteorologica in Italia sta per terminare: tra la fine di domani e il giorno di Natale, una perturbazione a carattere di fronte freddo investirà le nostre regioni. I primi effetti si faranno sentire al Nord e successivamente anche al Centro-Sud. Le temperature, che oggi all’alba sono state più calde del normale, subiranno un deciso calo. Oltre al freddo, tornano pioggia, forti venti e neve.

Meteo per le prossime ore: fase stabile agli sgoccioli, oggi prime deboli piogge. Temperature ancora su valori molto miti per la stagione

Cielo molto nuvoloso o coperto con locali foschie in pianura al Nord, lungo le coste dell’alto Adriatico, in Liguria e Toscana; nuvolosità variabile, a tratti compatta, anche in Umbria, Lazio e Campania. Deboli piogge inizialmente sul Levante Ligure, in estensione all’alta Toscana e, in serata, alla Lombardia occidentale. Qualche pioggia o pioviggine isolata possibile anche su estremo Nord-Est e in Campania. Tempo più soleggiato nelle aree alpine, nel medio e basso versante adriatico, nella Calabria ionica, in Sicilia e Sardegna. Temperature: stazionarie al Nord e in aumento altrove, più sensibile sulle regioni centro-meridionali; valori ancora molto miti per la stagione.

Meteo per domani, vigilia di Natale: molte nubi sull’Italia e qualche pioggia. Temperature minime ancora molto miti. Venti in rinforzo

Tempo prevalentemente soleggiato lungo il medio Adriatico, sulla Puglia e sui versanti ionici del Sud. Qualche nube nel sud della Sicilia e tendenza ad aumento della nuvolosità sulla Sardegna. Schiarite nella seconda parte del giorno anche al Nord-Ovest, a iniziare dal Piemonte. Per il resto prevarranno le nubi, associate ad alcune piogge o pioviggini su Levante ligure, nord della Toscana, estremo Nord-Est; al mattino deboli piogge anche sul centro-est della Lombardia e sul Veneto. Sporadiche piogge nel Lazio. La sera qualche nevicata sulle Alpi valdostane; deboli piogge nelle zone interne del Centro.

Temperature: minime per lo più in ulteriore aumento, ancora molto miti per la stagione; massime stazionarie o in lieve rialzo. Venti meridionali, per lo più di Libeccio, in intensificazione nel corso del giorno; dal pomeriggio forte Libeccio sul mar Ligure e sull’alto Tirreno.

Mari: molto mosso il Ligure, mosso l’alto Tirreno, inizialmente poco mossi gli altri bacini ma con moto ondoso in progressivo aumento nella seconda parte della giornata a iniziare da quelli di ponente e dall’alto Adriatico.

Leggi anche:

VIDEO – Terremoto in Sicilia, forte scossa al largo della costa di Ragusa

Hawaii: allerta rossa l’eruzione del vulcano Kilauea, colonna di cenere di 9 km

L’articolo Tempo stabile e clima mite hanno le ore contate: svolta tra vigilia e Natale proviene da Icona Clima.

Tags

Articoli correlati

Back to top button