Notizie ItaliaPrimo piano

TEMPORALI al Nord, è ALLERTA METEO fino ad ARANCIONE: i dettagli

La prima perturbazione di agosto darà vita a violenti temporali sulle regioni del Nord, con conseguente calo delle temperature e stop all'intensa ondata di caldo africano

Al Nord torna il maltempo con violenti temporali, localmente anche sotto forma di nubifragi, accompagnati da possibili grandinate e forti raffiche di vento. I fenomeni, causati dalla perturbazione numero 1 di agosto, daranno fine all’intensa ondata di caldo africano sulle regioni settentrionali. Ancora molto caldo invece al Centro-Sud e sulle Isole, ma con svolta più fresca a partire da mercoledì.

Temporali al Nord, allerta meteo fino ad arancione: il bollettino

I temporali interesseranno dunque le regioni del Nord, dove è in vigore un’allerta meteo fino ad arancione in Lombardia ed Emilia Romagna.

MODERATA CRITICITÀ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE:

Lombardia: Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale

MODERATA CRITICITÀ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE:

Emilia Romagna: Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese
Lombardia: Bassa pianura occidentale, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese

MODERATA CRITICITÀ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:

Lombardia: Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi orientali

Allerta meteo gialla in dieci regioni

L’allerta meteo gialla riguarda alcuni settori di Emilia Romagna e Lombardia, ma anche Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto.

ORDINARIA CRITICITÀ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:

Emilia Romagna: Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese

ORDINARIA CRITICITÀ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:

Emilia Romagna: Bacini emiliani orientali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani centrali
Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
Liguria: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Lombardia: Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Alta Valtellina, Valchiavenna
Marche: Marc-3, Marc-2, Marc-1, Marc-6, Marc-5, Marc-4
Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Toce, Pianura Cuneese, Pianura Torinese e Colline, Pianura settentrionale, Scrivia, Belbo e Bormida, Valle Tanaro
Toscana: Mugello-Val di Sieve, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Valdarno Inf., Arno-Casentino, Bisenzio e Ombrone Pt, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
Umbria: Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Chiascio – Topino, Nera – Corno, Alto Tevere, Medio Tevere
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave

ORDINARIA CRITICITÀ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:

Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale
Lombardia: Bassa pianura occidentale, Lario e Prealpi occidentali, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale
Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Pianura Cuneese, Pianura Torinese e Colline, Pianura settentrionale, Belbo e Bormida, Valle Tanaro
Toscana: Mugello-Val di Sieve, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Valdarno Inf., Arno-Casentino, Bisenzio e Ombrone Pt, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento

Fonte: Protezione Civile
Tags

Articoli correlati

Back to top button