Notizie mondoPrimo piano

Dal CALDO ANOMALO al FREDDO: aria ARTICA su mezza EUROPA

Dopo una fase con valori eccezionalmente elevati piomberà aria decisamente più fredda sul nostro Continente

Dopo una lunga e anomala fase di caldo estivo le cose cambieranno in modo drastico in mezza Europa. La discesa di un fronte freddo dal Nord atlantico cambierà lo scenario meteorologico nel nostro Continente.

Il cambiamento previsto sarà davvero drastico, soprattutto sull’Europa occidentale e centrale, dove nelle scorse settimane sono state frequentemente osservate temperature anche superiori ai 35°C.
Il calo termico sarà molto brusco con le temperature che scenderanno sotto le medie stagionali anche di 10 gradi.
Le zone dove il clima più freddo si farà sentire in modo intenso saranno il sud della Germania e le Alpi. A 1300 metri passeremo dagli attuali 14°C a 0°C con nevicate abbondanti in montagna. A Parigi passeremo dai 32°C registrati solo pochi giorni fa a 11°C previsti nel pomeriggio di domani, a Monaco di Baviera sabato la temperatura massima crollerà al di sotto dei 10°C.

Insieme all’aria fredda arriveranno anche piogge a tratti intense. Le condizioni di siccità sono peggiorate negli ultimi mesi in alcune parti d’Europa, soprattutto quella centrale e nei Balcani. La situazione in questo senso dovrebbe migliorare con l’arrivo di molta pioggia con picchi di 100 mm (o 100 litri su metro quadrato) sui Balcani occidentali, sulle Alpi e sui Pirenei

Tags

Articoli correlati

Back to top button