Primo piano

Aria GELIDA dalla Russia: nel WEEKEND temperature sotto le medie

Dopo un breve e temporaneo aumento delle temperature si sta per verificare un’irruzione di aria gelida sull’Italia. I valori caleranno in modo sensibile e le gelate mattutine con valori sottozero saranno diffuse in pianura. L’ondata di freddo non sarà particolarmente lunga perché già la prossima settimana le temperature tenderanno lentamente ad aumentare.

Sabato temperature sotto le medie e clima molto freddo

Giornata dal clima inverale con l’aria fredda che, sospinta da intensi venti settentrionali, tenderà a propagarsi, seppure marginalmente, anche verso le regioni tirreniche e le Isole maggiori favorendo un ulteriore e diffuso calo termico.
Il tempo sarà prevalentemente soleggiato al Nord e in Toscana, Umbria e Lazio. Tendenza a schiarite anche sulle coste campane. Nuvole più insistenti sul medio Adriatico, al Sud e nelle Isole con qualche pioggia al mattino in Puglia e in Sicilia, in esaurimento nella seconda parte della giornata. In serata nuvole innocue in aumento al Nord-Ovest.

Temperature in calo ovunque con valori anche sotto la media e clima freddo accentuato dai venti di Tramontana o da nordest che soffieranno da moderati a forti al Centro-Sud, anche intensi sulla Puglia.
Mari: poco mossi l’alto Adriatico, il Ligure orientale e il Tirreno sotto costa alla bassa Toscana e al Lazio, mossi o molto mossi i rimanenti bacini, fino a localmente agitati il basso Ionio e il Canale di Sardegna.

Domenica nuova perturbazione ma piogge poco diffuse

Domenica nuvole in aumento per l’arrivo della perturbazione nr.7 del mese. Le piogge non saranno comunque diffuse e interesseranno prevalentemente la Sicilia, la Sardegna, la Campania e la Calabria tirrenica. Temperature minime in calo al Centro-sud . I valori massimi non subiranno grosse variazioni e saranno ancora inferiori alla norma specialmente al Centro-sud.
Nel resto del Paese (settore centrale tirrenico e Nord) sarà evidente il miglioramento ma con il ritorno delle nebbie in pianura padana.

Lunedì clima ancora freddo poi da martedì la circolazione atmosferica comincerà a cambiare infatti cominceranno prevalere correnti occidentali caratterizzate da aria via via più mite che darà origine a un graduale rialzo delle temperature. Durante questa fase tornerà ad aumentare la copertura nuvolosa ma ancora una volta si prevedono poche precipitazioni.

L’articolo Aria GELIDA dalla Russia: nel WEEKEND temperature sotto le medie proviene da Icona Clima.

Articoli correlati

Back to top button