PrevisioniPrimo piano

WEEKEND con forti TEMPORALI a partire dal NORD: le zone interessate

Da domenica saranno coinvolte anche le regioni del Centro. All'estremo Sud e in Sicilia giornate calde e afose

Si profila una fine di agosto turbolenta a partire dalle regioni del Nord e in seguito anche quelle del Centro, dove andrà ad agire un’intensa perturbazione con fenomeni anche di forte intensità. Sarà diversa invece la situazione all’estremo Sud, dove le giornate si presenteranno ancora molto calde e afose. I primi rovesci o temporali colpiranno le regioni settentrionali nella giornata di venerdì.

Tendenza per venerdì: un’intensa perturbazione si appresta a coinvolgere il Nord Italia con i primi temporali sulle regioni occidentali; ancora caldo al Centro-Sud e nelle Isole

Venerdì sulle regioni del Centro-Sud e sulle Isole il tempo sarà soleggiato e caldo. Al Nord si osserverà invece un aumento della nuvolosità, in particolare sulle regioni occidentali, sulle Alpi e sulle fasce prealpine. Dal pomeriggio nubi in addensamento anche sulla Toscana settentrionale.

Al mattino possibilità di rovesci e temporali sul nord della Lombardia e sull’Alto Adige; in giornata qualche rovescio anche lungo le Alpi occidentali. Rovesci e temporali su alto Piemonte, Lombardia centro-settentrionale e Trentino Alto Adige. La sera possibili temporali anche sul Nord-Est, piogge abbondanti su Piemonte settentrionale e nord-ovest della Lombardia.

Venti per lo più deboli. Temperature in calo sul settore alpino e sul Nord-Ovest; senza grandi variazioni e superiori alla norma altrove.

Tendenza per sabato e domenica: caldo intenso all’estremo Sud e in Sicilia; temporali intensi al Nord e sulla Toscana, da domenica anche sulle regioni del Centro

Sabato un intenso fronte freddo attraverserà le regioni settentrionali e raggiungerà il nord del Mediterraneo; il passaggio di questa perturbazione determinerà un sensibile rinforzo dei venti meridionali su tutti i mari e sullìItalia.

Al Centro-Sud quella di sabato sarà una giornata molto calda e afosa mentre al Nord rovesci e temporali di forte intensità interesseranno soprattutto le aree alpine e le fasce pedemontane: saranno probabili forti temporali sul Levante ligure e l’alta Toscana. In serata i fenomeni potranno interessare anche la pianura piemontese, l’alta pianura lombarda e quella veneta.

Domenica il fronte perturbato avanzerà verso le regioni del Centro con piogge e temporali che potranno verificarsi anche su Lazio e Toscana; il tempo rimarrà instabile e piovoso sulla Lombardia e al Nord-Est. Le temperature caleranno sensibilmente al centro-Nord e in Sardegna; caldo ancora intenso in Sicilia e all’estremo Sud.

Tags

Articoli correlati

Back to top button