CopertinaPrevisioni

Tempo stabile e CALDO contenuto, ma i TEMPORALI incombono: i dettagli

Il temporaneo ripristino di condizioni anticicloniche assicura sull'Italia, almeno fino a domani, tempo stabile e soleggiato. Nella notte tra giovedì e venerdì attesi i primi temporali al Nord

Il tempo stabile e soleggiato, associato a un aumento delle temperature, prevarrà sull’Italia almeno fino a domani. Si avrà un caldo estivo nella norma, con locali punte attorno ai 35 gradi solo in Sicilia e Sardegna. Da venerdì un’intensa perturbazione andrà a coinvolgere dapprima le regioni del Nord, con rovesci e temporali anche forti, ed entro domenica anche quelle del Centro e la Sardegna. Nel weekend temporanea impennata delle temperature al Sud e sul medio Adriatico, in seguito si avrà una rinfrescata generale.

Meteo per le prossime ore: prevalenza di tempo stabile e soleggiato eccetto qualche annuvolamento su Liguria, Toscana, Calabria ma anche Alpi e Triveneto

Oggi prevale il sole su gran parte d’Italia. Qualche annuvolamento significativo interessa ancora la Liguria, specie quella di levante, l’alta Toscana e la Calabria tirrenica; un po’ di nuvole variabili, a quote medio-alte, in transito tra le Alpi centrali e il Triveneto ma senza il rischio di precipitazioni.

Temperature quasi ovunque in rialzo, con massime in generale comprese fra 26 e punte di 32-33 gradi al Centro-Sud, a sfiorare i 35 nel nordest della Sardegna. Venti deboli con qualche rinforzo dai quadranti occidentali intorno alla Sardegna e residuo Maestrale nel Salento.

Meteo per domani: ancora una giornata soleggiata e calda, nella notte aumentano le nubi lungo le Alpi e al Nord-Ovest con i primi rovesci o temporali

Domani sarà un’altra giornata prevalentemente soleggiata e calda. Qualche annuvolamento modesto potrà interessare le regioni di Nordest, al mattino anche Levante Ligure, alta Toscana e coste del basso Tirreno. Nel pomeriggio non sono escluse occasionali piogge lungo le Prealpi orientali. Nella notte successiva nubi in aumento lungo le Alpi e al Nordovest con i primi rovesci o temporali possibili tra l’alto Piemonte ed il nord ovest della Lombardia.

Temperature stabili o in lieve aumento: possibili punte oltre i 35 gradi lungo le coste tirreniche della Sardegna.
Venti per lo più deboli o a regime di brezza; possibili rinforzi da ovest in Sardegna e nel Canale di Sicilia. Mari: localmente mossi il basso Ligure, il Mari di Corsica, i mari a nord della Sardegna e il Canale di Sicilia; calmi o poco mossi gli altri bacini.

Tags

Articoli correlati

Back to top button