CopertinaPrevisioni

Meteo, tregua dal CALDO e ultimi TEMPORALI: ecco dove

Ancora qualche temporale, si attenua il caldo anche al Sud

La perturbazione numero 5 di agosto sta per completare il suo transito sull’Italia e oggi influenzerà ancora le condizioni meteo in diverse zone. L’aria più fresca che l’accompagna concede intanto una brevissima tregua dal caldo intenso, con temperature che nelle prossime ore caleranno anche al Sud.
Già a partire da domani, però, l’anticiclone africano tornerà a espandersi verso il nostro Paese e darà il via a una nuova ondata di caldo. I dettagli.

Le previsioni per le prossime ore:

Mercoledì residui episodi di instabilità con isolati rovesci o temporali che potranno ancora verificarsi sui rilievi friulani, lungo l’Appennino, specie nelle regioni del versante adriatico, in Puglia e Basilicata. Sul resto d’Italia il tempo sarà prevalentemente soleggiato, a parte i consueti annuvolamenti che si svilupperanno soprattutto a ridosso dei rilievi.

Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha diramato l’allerta gialla su parte della Lombardia (Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Alta Valtellina, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali).

Controlla la situazione in tempo reale con il RADAR METEO

Temperature massime in rialzo al Nord-Est, in calo al Sud e in Sicilia dove si attenua la calura. Valori non oltre i 30-32 gradi al Centro-Nord, fino a 33-35 gradi al Sud e nelle Isole. Venti in prevalenza deboli, con ancora qualche rinforzo di Maestrale al Sud. Mari generalmente poco mossi, a parte il basso Adriatico e lo Ionio orientale, che saranno localmente mossi.

Le previsioni meteo per domani

Per giovedì si profila un generale miglioramento, con tempo in prevalenza soleggiato, per il rinforzo dell’alta pressione. Solo a ridosso dei rilievi tenderanno a svilupparsi delle nubi, che non daranno origine, comunque, a fenomeni rilevanti
La nuova risalita di aria calda di origine subtropicale determinerà un sensibile aumento delle temperature, con valori che potranno di nuovo raggiungere punte di 33-34 gradi al Nord, 35-36 gradi al Centro-Sud e locali picchi anche superiori in Sardegna.

caldo giovedì
Venti in prevalenza deboli, con l’eccezione di locali rinforzi di Scirocco intorno alla Sardegna e di Maestrale nel Canale d’Otranto e nello Ionio. Mari per lo più calmi o poco mossi; saranno mossi il Canale d’Otranto, lo Ionio orientale, e il Mare e il Canale di Sardegna.

Tags

Articoli correlati

Back to top button