Previsioni

Meteo, nel WEEKEND ondata di SEVERO MALTEMPO

La fase di forte maltempo in arrivo sull’Italia non avrà vita breve ma insisterà per diversi giorni, weekend compreso. Si potranno verificare dunque situazioni potenzialmente critiche, con rischio nubifragi e nevicate eccezionalmente abbondati sulle Alpi.

Sabato a rischio nubifragi

Giornata abbastanza soleggiata su medio Adriatico, nord della Puglia, bassa Campania e nord-ovest della Calabria, al mattino anche nel nord della Sicilia. Cielo da nuvoloso o coperto nel resto d’Italia.
Per il Nord si profila un sabato di maltempo, con precipitazioni soprattutto a ridosso delle Alpi centro-orientali e sulle vicine pianure, su Lombardia e Liguria; fenomeni più scarsi sull’estremo Nord-Ovest, in Emilia e sulle coste venete. Nevicate nelle Alpi, intense e abbondanti in particolare sui centro-orientali: limite fino ai 500-800 metri, più elevato lungo le Prealpi centro-orientali; neve a quote leggermente più basse (fino ai 500-600 metri) sulla Valle d’Aosta, in Piemonte, e nell’entroterra del Ponente Ligure.

Nel corso della giornata sarà alto il rischio di piogge molto abbondanti e locali nubifragi nel nord-ovest della Toscana. Tempo instabile con numerosi rovesci o temporali, più diffusi nella seconda parte della giornata, su Sardegna, Toscana e Lazio. Piogge più deboli e isolate si estenderanno fino all’Umbria e al nord della Campania. Il tempo tenderà a peggiorare di nuovo anche nel centro-sud della Sicilia e nel settore ionico peninsulare, con sviluppo di rovesci o temporali soprattutto dalla sera.

Burrasca di Scirocco e acqua alta a Venezia

Temperature minime per lo più in rialzo, massime in calo nel settore ligure e in Sardegna, in aumento invece al Nord-Est, al Centro-Sud e in Sicilia dove affluirà aria più mite sospinta da venti meridionali molto forti. Lo Scirocco soffierà con raffiche anche di burrasca sul Tirreno e l’Adriatico: queste condizioni saranno ancora favorevoli all’acqua alta nella laguna veneta.

Domenica attenzione a Nordest e settore tirrenico

Domenica dovremo fare i conti con un’altra giornata di maltempo sull’Italia. Le piogge e i rovesci più intensi riguarderanno il Nord-Est e forti temporali interesseranno le regioni centrali tirreniche e la Puglia. Continuerà a cadere la neve in modo molto abbondante sulle Alpi centro-orientali oltre 800-1200 metri di quota. Neve anche sui rilievi appenninici del Centro ma a quote più elevate.
Qualche pioggia o rovesci più isolato sarà possibile anche sui settori occidentali delle Isole maggiori. Le temperature caleranno al Centro-sud mentre saranno in aumento al Nordovest- Attenzione ai venti: Scirocco forte su Ionio e Adriatico e Maestrale intenso sui mari di Ponente, Sicilia e Sardegna.

La fase di maltempo proseguirà anche all’inizio della settimana prossima: in particolare lunedì piogge e rovesci insisteranno al Centro-sud, soprattutto sul settore tirrenico. Al Nord si vivrà una breve tregua dalle piogge, più tangibile sul settore di Nordest.

L’articolo Meteo, nel WEEKEND ondata di SEVERO MALTEMPO proviene da Icona Clima.

Articoli correlati

Back to top button