Previsioni

Meteo, la PRIMAVERA si prepara a tornare protagonista in tutto il Paese

Tra giovedì e venerdì nuovo aumento termico: le TEMPERATURE torneranno sopra le medie stagionali di vari gradi

La parte centrale di questa settimana avrà un sapore decisamente diverso dall’inizio e dalla fine della stessa settimana. All’interno di un contesto tipico della primavera inoltrata si inserirà infatti una breve fase caratterizzata da piogge e, soprattutto, freddo. In particolare, mercoledì una massa di di aria fredda di origine artica si riverserà sulle nostre regioni, attraverso venti intensi di Bora e di Grecale al Centro-Sud, da est in Pianura Padana: attese raffiche di vento fino a 60-70 km/h ed un generale calo delle temperature, particolarmente sensibile mercoledì al Nord e nelle regioni adriatiche, anche di una decina di gradi rispetto i valori registrati a Pasqua. Nonostante il vento e il calo termico, mercoledì sarà una giornata in gran parte soleggiata e con una prevalenza di cielo sereno; residui annuvolamenti interesseranno il Piemonte, il nord-ovest della Lombardia, la Sardegna e la Sicilia. Questa fase instabile e fredda è destinata però a durare poco. Già da giovedì, infatti, le temperature saranno di nuovo in rialzo. La seconda parte della settimana vedrà quindi un rapido ritorno a condizioni più stabili grazie al rinforzo dell’alta pressione e ai venti di Scirocco che, già nella giornata di giovedì, si attiveranno sui mari di Ponente. Le temperature assumeranno di nuovo un sapore primaverile dappertutto, toccando punte massime di nuovo intorno o poco sopra i 20 gradi a partire dalla giornata di venerdì. In particolare, giovedì assisteremo a una netta attenuazione dei venti sul versante adriatico; sulle isole maggiori e sulle regioni tirreniche, invece, soffierà lo Scirocco con debole o moderata intensità. L’aria più umida potrà favorire la formazione di un po’ di nuvolosità sul versante tirrenico del Centro, mentre al Nord-Ovest e in Sardegna il cielo potrà risultare velato o parzialmente nuvoloso per il passaggio di strati di nubi alte. Tanto sole, invece, Nord-Est, nelle zone interne e adriatiche del Centro e sulle regioni meridionali. Temperature massime in aumento quasi ovunque con valori compresi tra 18 e 21 gradi al Centro-Nord e nelle isole, tra 16 e 20 gradi al Sud. Venerdì, poi, sia le minime che le massime saranno in ulteriore aumento. Ci attende, dunque, un altro weekend di tempo bello e caldo da Nord a Sud.

Tags

Articoli correlati

Back to top button