CopertinaPrevisioni

Meteo, il CICLONE MEDITERRANEO fa ancora sentire i suoi effetti

Il ciclone mediterraneo è più vicino alla Grecia, ma continua a influenzare le condizioni meteo su parte del Sud Italia

Anche nelle prossime ore le condizioni meteo risentiranno, in alcune zone, della presenza di un potente ciclone mediterraneo che si è formato sul Mar Ionio. Si tratta di un fenomeno intenso e piuttosto raro noto come TLC (Tropical Like Cyclone) o MEDICANE (Mediterranean Hurricane).

Da oggi il ciclone mediterraneo sarà più vicino alla Grecia, ma influenza ancora le condizioni meteo soprattutto al Sud. Le previsioni

Al mattino nuvolosità sparsa sul medio Adriatico e al Sud, più compatta in Salento e nella bassa Calabria. Saranno possibili rovesci isolati nel reggino e non si esclude che qualche pioggia coinvolga anche l’Appennino romagnolo. Nel pomeriggio tempo ancora soleggiato o poco nuvoloso Centro-Nord e sulla Sardegna, ampie schiarite anche sulle coste campane e la Sicilia centro-occidentale. Parzialmente nuvoloso nel resto del Sud, con rovesci anche temporaleschi in Appennino e in Calabria. Possibili locali acquazzoni anche sulle Alpi occidentali.

venerdì ciclone

Le temperature saranno in lieve diminuzione nei valori massimi al Centro-Nord, in rialzo all’estremo Sud e in Sicilia. Insiste una ventilazione di Tramontana o Maestrale al Centro-Sud, con venti anche intensi nel Canale d’Otranto e nello Ionio, moderati sui restanti mari centro-meridionali. Mossi il medio e basso Adriatico, il Tirreno centrale e il Canale di Sicilia, molto mossi o agitati il Canale d’Otranto e lo Ionio.

Le previsioni meteo per domani: tempo in miglioramento

Sabato il tempo sarà in prevalenza stabile e soleggiato su quasi tutto il territorio, grazie ad un rinforzo dell’alta pressione. Da segnalare soltanto al mattino della debole nuvolosità in Liguria, sul medio Adriatico, al Sud e in Sardegna. Nubi in aumento in Piemonte e Valle d’Aosta, con qualche rovescio o temporale nel pomeriggio sui rilievi alpini di queste regioni. Saranno possibili brevi acquazzoni anche nelle zone interne della bassa Calabria.

Temperature in lieve calo nei valori massimi al Nord, stazionarie e oltre la norma al Centro-Sud. Venti generalmente deboli o a regime di brezza al Centro Nord; da deboli a moderati nord occidentali sulle regioni del Sud e sulla Sicilia. Mari in prevalenza poco mossi; localmente mossi i mari meridionali, fino a molto mosso o agitato lo Ionio al largo.

Controlla la situazione in tempo reale:

SATELLITE

RADAR

MAPPE 

Gli approfondimenti di IconaClima:

Estate 2020: è stata la più calda di sempre per l’emisfero settentrionale

Incendi negli Usa, nella Costa Ovest si respira l’aria peggiore del Mondo

Green Deal, l’Europa alza il tiro: obiettivi più ambiziosi sul taglio delle emissioni. Può bastare?

Tags

Articoli correlati

Back to top button