CopertinaPrevisioni

METEO, Centro-Sud nel mirino delle piogge: rischio di fenomeni INTENSI

Ancora condizioni meteo perturbate al Centro-Sud e sulle Isole: tra oggi e domani la perturbazione numero sei di aprile porterà anche piogge intense

Nel giro di poco tempo l’Italia è stata investita da due perturbazioni, e in particolare oggi le condizioni meteo saranno perturbate al Centro-Sud e sulle Isole, nel mirino in queste ore della perturbazione numero 6 di aprile, che localmente potrà provocare anche piogge di forte intensità.

Al Nord invece stiamo già assistendo a un netto miglioramento delle condizioni meteo, con il sole che torna ad avere la meglio e le temperature di nuovo in sensibile rialzo. Il tempo migliorerà anche su gran parte del Centro nella giornata di domani, quando la circolazione ciclonica associata alla perturbazione in transito si porterà tra il Sud Italia e la Grecia.

Vediamo cosa ci aspetta, nei dettagli, secondo le previsioni meteo.

Mentre al Nord il tempo oggi è soleggiato fin dal mattino, fatta eccezione per una residua nuvolosità su basso Piemonte, Liguria e Romagna, il cielo sarà molto nuvoloso o coperto al Centro-Sud. Dal pomeriggio osserveremo una tendenza a schiarite su nord della Toscana, dell’Umbria e delle Marche, mentre nelle restanti regioni peninsulari e sulle Isole tempo perturbato. Ci sarà il rischio di piogge frequenti e localmente intense, avvertono i meteorologi, anche a carattere temporalesco sulla Sardegna.

Temperature massime in sensibile rialzo al Nord, con valori attorno ai 20 gradi; in lieve rialzo anche sull’alta Toscana, stazionarie o in lieve calo nel resto del Paese. Venti da moderati a tesi nord-orientali su alto Adriatico, bassa Val Padana, Liguria, Toscana, Umbria e Marche; da est-sudest tra medio-basso Adriatico, Basilicata e Campania. Raffiche fino a 50-60 Km/h. Mari mossi o molto mossi, fino ad agitato il basso Ligure occidentale.

meteo sommario giovedì

La giornata di domani sarà soleggiata sulle regioni settentrionali, su Toscana, Umbria e Marche. Migliora nel resto del Centro Italia con tendenza ad ampie schiarite e residue piogge al mattino tra Abruzzo e Molise; nel pomeriggio locali rovesci possibili nelle zone interne del Lazio centro-meridionale. Insistono molte nuvole al Sud e nelle Isole maggiori con piogge più diffuse e frequenti su Puglia centro-meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia; sulla Sicilia orientale saranno possibili temporali. Nel pomeriggio rischio di brevi rovesci isolati nel centro-sud della Sardegna, mentre anche nelle regioni meridionali le piogge tenderanno a esaurirsi nel corso della seconda parte della giornata.

Temperature in ulteriore lieve aumento al Nord e sul medio Tirreno, con punte massime che nel pomeriggio potranno arrivare fino a 22-23 gradi; valori stazionari o in ulteriore lieve calo sul medio Adriatico e al Sud. Venti in generale attenuazione: saranno deboli o al più moderati dai quadranti settentrionali, salvo un vento di Scirocco fino a teso intorno alla Puglia e sul basso Ionio. Mari generalmente mossi, localmente molto mossi basso Ionio e Adriatico meridionale.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button